Erodoto sa… ma non lo vuole scrivere


Erodoto (in greco antico: Ἡρόδοτος, Hēródotos; Alicarnasso, 484 a.C. – Thurii, dopo il 430 a.C.) scrive nelle sue Storie (II, 46):

Ora, pittori e scultori dipingono e scolpiscono l’immagine di Pan, come del resto i Greci, con il volto caprino e con le gambe di montone, non già perché credano che sia tale, ché, anzi, lo ritengono simile agli altri dei, ma la ragione per cui lo rappresentano così non mi va di riferirla.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...