I libri gialli di Corcos


corcos ingrandimento libri

Particolare da “Sogni”

Il giallo in questione non si riferisce al genere, ma al colore.

E’ impossibile non notare, nei quadri di Vittorio Matteo Corcos (Livorno, 4 ottobre 1859 – Firenze, 8 novembre 1933), le pile di libri gialli: macchie di colore vivace dipinte sulla tela.

Corcos - In lettura sul mare - 1910

Lettura sul mare

Corcos - Pomeriggio in terrazza

Pomeriggio in terrazza

Corcos - Sogni -1896

Sogni

La mia curiosità, che segue quella di molti altri, è la seguente: sono libri reali? Se sì, di quale editore?

La rete già ci aiuta, individuando due soluzioni che hanno diversa fortuna: Flammarion o Treves.

Recenti studi propendono per l’editore francese, tuttavia, obietto io, uno dei ritratti più famosi di Corcos è proprio quello dell’amico Emilio Treves.

Approfondiamo, allora, l’argomento dell’articolo con alcuni esempi.

I libri gialli di Treves

Treves Spagna De Amicis

Treves Novelle

Treves Eros Verga

Giallo Treves

I libri gialli di Flammarion

Libro giallo Flammarion

Flammarion

Flammarion costa

Flammarion 2Conclusione

A mio modo di vedere, c’è un vincitore (Treves) perché:

  • In “Sogni” sulla copertina s’intravvedono i quattro angoli di una cornice (vincitore Treves. Flammarion, dai volumi che ho rintracciato, non la usa).
  • In “Pomeriggio in terrazza”, la copertina ha la cornice (vincitore Treves).
  • In “Lettura sul mare” si scorgono le sole coste, ma la ripartizione dello spazio è simile in entrambi i Tipi…

Consoliamoci: al di là del vincitore, che poco cambia sull’assoluta qualità dell’arte di Corcos, quei giovani leggevano e, quindi, saranno stati, si spera, giovani migliori.

2 thoughts on “I libri gialli di Corcos

  1. bellissima questa ricerca. Il giallo sfuma con l’età in un beige paglierino. Ho molti libri vecchi così. Anche i telati della Mondadori avevano quel tono di giallo. Tutto da verificare.

  2. una bella osservazione e meritevole la ricerca che hai fatto; anche dai particolari di un dipinto si leggono pezzi di storia (usi,tradizioni,moda del tempo…) e come sempre la curiosità è piacevolmente contagiosa se riguarda argomenti interessanti come questo🙂 buon pomeriggio!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...