76 minuti con il QUADERNO: Un dollaro per librerie – 29 giugno 2013


Cari amici del QUADERNO, ecco il video della tavola rotonda, dedicata alla lettura, che ha visto la partecipazione della scrittrice Valeria Montaldi, del librario Giancarlo Benzoni, dello staff di Twentyz Radio e del sottoscritto.

Buon divertimento.

Alcune foto dell’evento:

Milano1

Valeria Montaldi, il sottoscritto, e gli amici di Twentyz: Federico e Dario

Milano2

Milano3

Milano4

Milano6

Milano5

Annunci

Il QUADERNO parla in libreria: 29 giugno a Milano


locandina twentyz

L’appuntamento è per sabato 29 giugno alla libreria la Tramite in piazza Medaglie d’oro 3 a Milano, oppure in diretta streaming su http://twentyzradio.myblog.it/ a partire dalle 16.30… Parleremo di libri con Valeria Montaldi (scrittrice)  e Giancarlo Benzoni (libraio).

Da non mancare!!!

 

500.000!


lake-tahoe-fireworks

Oggi, 3 aprile 2013, è una giornata straordinaria per IL QUADERNO… Grazie a voi, lettori, il blog ha tagliato il traguardo delle 500.000 pagine sfogliate!

 

***********************************

copertina-generale

Scopri il nuovo romanzo di Gabriele Prinelli

2012: i numeri del blog…


I folletti delle statistiche di WordPress.com hanno preparato un rapporto annuale 2012 per questo blog.

Ecco un estratto:

Occorrono 19,000 persone per riempire il Barclays Center per vedere un concerto di Jay-Z. Il blog è stato visitato circa 130.000 volte nel 2012. Se paragonassimo il risutato statistico a un concerto al Barclays Center, avremmo fatto il tutto esaurito per ben 7 volte…

Clicca qui per vedere il rapporto completo.

I più visti del 2012

… Al buio della “Notte delle biblioteche” – Venerdì 11 novembre 2011 ore 17 a Venezia 2.379
Biblioteche (meravigliose) del mondo – Biblioteca Medicea Laurenziana di Firenze 2.010
PORTA UN AMICO IN BIBLIOTECA 2012 – 3° EDIZIONE 1.873
Le meraviglie (bibliotecarie) del mondo: Trinity College di Dublino 1.701
Biblioteca da sorridere… 1.667
BIBLIOTECHE PERDUTE 1 – LA BIBLIOTECA DI ASSURBANIPAL A NINIVE 1.455
Programmi (gratuiti) per la mia biblioteca di casa e non solo 1.422
Chi sono 1.139
I lettori dipinti / 11 – Vestiti di un solo libro 1.002
Biblioteche meravigliose del mondo – Abbazia di Melk (Austria) 999
I lettori dipinti / 7 996
Storie tormentate di biblioteche – Bagnoli 971
I lettori dipinti – 1 parte 962
Rutilanti libri. Quando il disordine è fascino 960
I miei preferiti 951
Biblioteche meravigliose del mondo – Abbazia di San Gallo (Svizzera) 937
Con l’e-book arriva il boom dei romanzi erotici 921
Perchè un libro è sempre bello? 848
111 lettura finita – I miserabili di Victor Hugo 839
I lettori dipinti / 5 821
Il mio progetto Maigret 812
L’angolo del buon umore bibliotecario 739
I lettori dipinti / 8 727
Libri e design… 709

Indovinello (letterario) del fine settimana (17-18 dicembre 2011)


L’indovinello de IL QUADERNO. Non si vince nulla 🙂 se non la soddisfazione di dire: LO SAPEVO!!!

Per partecipare lasciate la vostra risposta qui, oppure sulla pagina FB de IL QUADERNO

La risposta Lunedì 19 dicembre

Cosa sto leggendo?

Ci vedevamo quasi ogni sera. Dai primi di luglio il caldo, divenuto a un tratto soffocante, aveva svuotato la città. Di solito ero io a andare da lui, fra le sette e le otto. Quando non lo trovavo in casa, lo aspettavo pazientemente, intrattenuto magari dalla signora Edvige. Ma la maggior parte delle volte eccolo là, solo, sdraiato sopra il divano-letto in canottiera, le mani intrecciate dietro la nuca e gli occhi fissi al soffitto, oppure seduto a scrivere una lettera alla madre, alla quale era unito da un affetto profondo, un po’ esagerato.

Indizi:

  • Autore italiano.
  • Nel titolo c’è un nome proprio composto.
  • E’ il libro terzo di una più ampia opera.
  • Ambientato negli anni 30/40 del novecento.
  • Si svolge in una città Emiliana.

RISPOSTA: Il Giardino dei Finzi-Contini di Bassani

——————————————————————-

Il Cane del santo di Gabriele Prinelli
Romanzo E-book completamente gratuito (pdf, epub e mobi)
Clicca qui per scaricare il libro digitale per il tuo e-rader

Indovinello (letterario) del fine settimana (10-11 dicembre 2011)


L’indovinello de IL QUADERNO. Non si vince nulla 🙂 se non la soddisfazione di dire: LO SAPEVO!!!

Per partecipare lasciate la vostra risposta qui, oppure sulla pagina FB de IL QUADERNO

La risposta Lunedì 12 dicembre

Cosa sto leggendo?

Decidemmo di cenare all’Edelwiss perché a volte eravamo contenti di tradire l’inventario delle perdite che ci serviva da scusa per girare Buenos Aires fino all’alba. Il locale, un tempo pieno di chiassosi commensali, era quasi un deserto, ma i ravioli al tuco non avevano permesso alla crisi di privarli del loro consueto sapore di pomodoro e origano.

Indizi:

  • Autore sudamericano, vivente, oggi residente in Spagna.
  • Il titolo è composto di quattro parole.
  • Testo arricchito di numerose fotografie.
  • Sono racconti di viaggio
  • Autore celebre con ricca bibliografia
  • Libro uscito nel 2011 in ottobre

SOLUZIONE: Ultime notizie dal sud di Sepulveda

Indovinello (letterario) del fine settimana


L’indovinello de IL QUADERNO. Non si vince nulla 🙂 se non la soddisfazione di dire: LO SAPEVO!!!

Per partecipare lasciate la vostra risposta qui, oppure sulla pagina FB de IL QUADERNO

Cosa sto leggendo?

Ricominciare era difficile, ma il pane non gli venne a mancare. Cadde la neve, come non ci si ricordava “dall’anno del Granduca”, e per una decina di giorni ci fu da spalare. Costì ritrovo Pestelli, il vecchio amico Betto, che aveva perduto di vista, sempre più magro e fitto di rughe, ma dallo spirito allegro, sostenuto dal vino che beveva. (Cap VI)

Indizi:

  • Autore italiano e precisamente toscano.
  • Il titolo è composto di una sola parola.
  • Il romanzo fa parte di una trilogia.
  • Rievoca la storia d’Italia dal 1875-1902
  • Protagonisti sono la classe operaia e le nuove dottrine socialiste…

SOLUZIONE:

Metello di Vasco Pratolini

Buon compleanno Blog…


Cinque anni fa il 16 settembre (domani) nasceva il QUADERNO.

Un vero dinosauro, conoscendo la durata della maggior parte dei diari in rete.

Cominciò come un diario di letture, per tenere memoria delle letture, appunto, di un bibliotecario. Appunti per suggerire libri ai miei utenti e per avere una traccia di ciò che ho letto. Con il passare del tempo è diventato anche un luogo di discussione, dove parlare del mondo bibliotecario, delle eccellenze e degli sprechi, del passato e del futuro.

Da due anni il Quaderno cura Porta un amico in biblioteca, una manifestazione per diffondere la conoscenza delle biblioteche pubbliche (pare incredibile ma molti ignorano l’esistenza delle biblio). Quest’anno l’iniziativa (15-22 ottobre) coinvolgerà oltre 150 biblioteche.

Domani, il giorno del compleanno, come mio ragalo al blog, recensirò il 500esimo libro letto negli ultimi 5 anni.

Auguri QUADERNO!

16 agosto: la festa di san Rocco


San Rocco in una miniatura medievale

Per il Quaderno, Rocco di Montpellier, è il patrono. Sono, infatti, particolarmente legato a questo Santo. Oggi, perciò, in clima ancora ferragostano, festeggio l’onomastico del Blog.

San Rocco chi fu?
Montpellier, nella Gallia Narbonese, è una città delle più antiche e caratteristiche della Francia Meridionale. Tra le famiglie più in vista è la famiglia Rog; l’ultimo discendente Giovanni, e sua moglie Liberia, non hanno eredi. Nel 1295 un bimbo, Rocco, viene ad allietare la vita dei due maturi coniugi e rimarrà orfano non ancora ventenne. Sia per decoro di famiglia che per doti personali, Rocco potrebbe accedere ai più alti gradi di potere della sua città; non gli manca nulla. Ma Rocco distribuisce tutte le sue sostanze ai poveri e abbraccia il francescanesimo. Povero e sconosciuto diviene pellegrino. Le vie d’Europa erano allora percorse da moltissimi pellegrini che, o per adempiere un voto, o per lucrare indulgenze, o per un semplice proposito di santificazione, si mettevano in viaggio, fidando nell’aiuto di Dio e nella carità dei fratelli. Avevano un abito caratteristico: un mantello, una bisaccia per le elemosine, un cappello a larghe falde, un lungo bastone alla cui impugnatura era legata una zucca vuota per l’acqua. Rocco è uno di questi pellegrini: inizia la sua avventura spirituale avviandosi verso Roma. Sono gli anni della peste nera. Chi era coraggioso da dedicarsi ai malati di peste mettendo a rischio la propria vita, era sempre accolto a braccia aperte. Rocco è uno di questi: arrivato fino a Roma, il suo operato si concentra poi a Piacenza, città particolarmente colpita; qui contrarrà la malattia. Respinto dal popolo che prima egli aveva guarito, si rifugia in una casupola abbandonata vicino ad una sorgente; al cibo provvederà il Padre Celeste in modo singolare: un cane della muta del nobile Gottardo Pallastrelli, signore del castello di Sarmato, porta al Santo ogni giorno un pezzo di pane preso dalla tavola del suo padrone. Il nobile, incuriosito, lo segue e scopre così il rifugio di Rocco, lo prende con sé e lo cura. Rocco, guarito miracolosamente, opera ancora per qualche tempo in Piacenza, che è nuovamente colpita dalla peste, per poi riprendere il suo cammino risalendo verso nord, e giunto presso Angera, è arrestato col sospetto di essere una spia e rinchiuso per cinque anni nella fortezza della Rocca. Qui vi morrà nel 1327. In occasione del Concilio di Costanza (1414) scoppia un’improvvisa ed eccezionale pestilenza che getta nello sgomento i vescovi, imperatori, principi, teologi; si decide di sospendere il concilio per dare a tutti la possibilità di salvarsi. Qualcuno però suggerisce di ricorrere all’intercessione di Rocco. Si comincia allora ad invocare il pellegrino francese.

Il Blog segnalato da la Repubblica (13.08.2011)


Clicca l’immagine per leggere.

Bello! Il Quaderno segnalato su Repubblica di sabato 13 agosto 2011 🙂

Ringrazio chi ha scritto 🙂

Gli articoli più visitati degli ultimi tre mesi


Oggi propongo la classifica degli articoli più visitati de IL QUADERNO degli ultimi tre mesi. Visite importanati per l’iniziativa PORTA UN AMICO IN BIBLIOTECA 2011. Colleghi avete già aderito? 🙂

PORTA UN AMICO IN BIBLIOTECA 2011 More stats 992
PORTA UN AMICO IN BIBLIOTECA 2011 – CHI PARTECIPA More stats 817
CONCORSI E MOBILITA’ DA… BIBLIOTECARIO More stats 769
Il Risorgimento: libri per ragazzi – Bibliografia More stats 732
I lettori dipinti / 8 More stats 503
Dimmi che libreria hai… ti dirò chi sei o come vorresti apparire… More stats 329
Chi sono More stats 329
I lettori dipinti / 7 More stats 326
Le meraviglie (bibliotecarie) del mondo: Trinity College di Dublino More stats 313
111 lettura finita – I miserabili di Victor Hugo More stats 283
Biblioteche meravigliose del mondo – Vaticano More stats 256
I lettori dipinti / 11 – Vestiti di un solo libro More stats 253
Calze, slip e reggiseno in biblioteca… More stats 248
107 lettura finita – Piccolo mondo antico di Antonio Fogazzaro More stats 244
150 libri per 150 anni di Unità More stats 226
16 agosto festa di San Rocco. Il Santo e la conversione del Manzoni More stats 225
Perchè un libro è sempre bello? More stats 216
La biblioteca dentro i libri More stats 215
181 lettura finita (51/II anno) – Il fantasma di Canterville di Oscar Wilde More stats 210
La biblioteca dentro i film More stats 207
307 lettura finita (39/III anno) – Il mare colore del vino di Leonardo Sciascia More stats 203
Forum – Parliamo di libri More stats 197
Il QUADERNO intervista i BIBLIOTECARI / 2 More stats 197
Il QUADERNO intervista i BIBLIOTECARI / 7 More stats 192
265 lettura finita (135/II anno) – Dracula di Bram Stoker More stats 189
Il mio progetto Maigret More stats 184
I miei preferiti More stats 182
232 lettura finita (102/II anno) – Marcovaldo di Italo Calvino More stats 181
217 lettira finita (87/II anno) – Le trigri di Mompracem di Emilio Salgari More stats 179
I lettori dipinti / 5 More stats 164
I lettori dipinti – 3 More stats 161
Strane biblioteche More stats 161

Libri… per giganti


Esistono libri di tutte le fogge… quindi anche per i giganti.

Cina

Austria

Buthan

Russia

Corea

I lettori dipinti / 13


F. Champenois, Imprimeur-Editeur. 1898

Carl Larsson, Prima lezione

Carl Larsson, Lisabeth legge

Sidney Edward Dickinson. The pink curtain

Jean-Jacques Henner The reader (La Liseuse)

Le gallerie precedenti

I lettori dipinti / 12


Anshutz, Boy Reading c1900

Duveneck, Girl Reading 1876

Edouard Manet, Young woman with book painting

John Singer Sargent, Man Reading 1910

Manet, Reading 1869

Le gallerie precedenti

Chi si loda s’imbroda…


… ma correrò questo rischio 🙂 Con soddisfazione segnalo la posizione in classifica de IL QUADERNO (17), stilata, dal sito web Wikio nella sezione letteratura.

Ecco di seguito le prime 20 posizioni.

1

Finzioni

2

Giap, la stanza dei bottoni di Wu Ming

3

Booksblog

4

Nazione Indiana

5

Lipperatura di Loredana Lipperini

6

Carmilla on line

7

Sandrone Dazieri

8

Il blog del Mestiere di Scrivere

9

La poesia e lo spirito

10

Poesia 2.0

11

minima & moralia

12

Sul romanzo

13

Angolo Nero

14

Who’s the reader?

15

viadellebelledonne

16

Il primo amore

17

Quaderno di un bibliotecario

18

gruppo/i di lettura

19

non solo Mozart

20

Scrittori precari

Le interviste bibliotecarie / 10


Paola racconta la sua (mia) biblioteca. Con lei, da quasi 10 anni, (con)divido il banco prestiti e le altre sventure da bibliotecario. E’ di poche parole, ma ha le idee chiarissime.

Le interviste precedenti.

  1. Daniela di Erve (Lc) – Ente comunale
  2. Cristina di Torino – Università
  3. Esther Suriñach Vicente uffici per le biblioteche pubbliche di Girona (Catalogna)
  4. Luciana – Coordinatrice delle biblioteche di San Donato Milanese (Mi)
  5. Chiara – Bibliotecaria di Borgomanero (No)
  6. Antonella – Bibliotecaria di Cagliari
  7. Alessandro da Montanaso Lombardo (Lo)
  8. Daniela di Breda di Piave
  9. Gemma di Lomello
 

L’immagine scelta da Paola: “mi piace perché è accogliente

Ciao… presentati in poche righe.

Paola, 44 anni, San Donato Milanese, bibliotecaria.

Da quanto tempo lavori in biblioteca?
Dal 1997.

Come sei finita a fare la bibliotecaria?
Per “seconda scelta”, la prima era l’insegnamento.

Raccontaci la tua biblioteca.

Biblioteca decentrata “variegata”: oltre ai libri c’è il materiale multimediale (cd, dvd, cdRom, vhs), le postazioni internet per gli utenti, una piccolissima emeroteca, la sezione bambini e quella ragazzi, la sala studio; facciamo circa 20000 prestiti all’anno. Oltre alla normale attività al banco prestito io mi occupo delle iniziative di promozione alla lettura per bambini e ragazzi.

I pregi del tuo lavoro.
Il silenzio e la tranquillità, il rapporto con il pubblico.

I difetti del tuo lavoro.
Le pastoie burocratiche tipiche di tutti gli uffici delle PA

Cosa cambieresti/miglioreresti della tua biblioteca?
La riempirei di scaffali: al momento abbiamo troppi libri rispetto agli spazi espositivi.

E della tua professione?
Vorrei che potesse migliorare l’idea (non sempre lusinghiera) del bibliotecario che prevale nell’immaginario collettivo.

Cosa pensi dello stato in cui versano le biblioteche italiane?
Sono lo specchio dello Stato in cui versa la nazione che le ospita.

Cosa potrebbero/dovrebbero fare le biblioteche per conquistare più pubblico?
Deporre le armi della “conquista”:  non tutti amano le stesse cose, c’è chi non sa cosa farsene delle lettura ed è necessario prenderne atto. Preferisco privilegiare la qualità piuttosto che la quantità

A chi volesse intraprendere la tua professione cosa consiglieresti?
Di trovarsi un’alternativa, almeno temporanea, perché di concorsi ce ne saranno sempre meno, se non più del tutto.

Libri monumentali / 3


Le gallerie precedenti:

Roma - La fontana dei libri

La statua della Libertà a New York

The Centennial Statue at the Coshocton Public Library is the creation of sculptor Alan Cottrill of Zanesville, OH

Stone children climb on a giant brick book statue, one of the many public art offerings in Charlotte, North Carolina

steel sculpture titled “The Book” by Toronto artist Ilan Sandler

Biblioteche meravigliose del mondo – Vaticano


La biblioteca Vaticana, penso, non abbia bisogno di presentazioni. Comunque sia per scoprirene le origini cliccate qui di seguito:

http://it.wikipedia.org/wiki/Biblioteca_Apostolica_Vaticana

Ed ora sfogliamo queste splendide immagini.

Sito della biblioteca: http://www.vaticanlibrary.va/home.php?ling=it&res=1366×768

Fonte globartmag.com

Fonte: lavignadelsignore.blogspot.com

Fonte: miaroma.it

Fonte: settemuse.it

Fonte: vaticantours

Fonte: youtab.it

LE BIBLIOTECHE MERAVIGLIOSE DE IL QUADERNO

I lettori dipinti / 10


Le gallerie precedenti

Edmund Tarbell - Woman reading something

Fantin Latour - Sisters reading - 1856

Fantin Latour - The reader - 1861

Henri Matisse - Donna che legge

Henri Matisse - Woman Reading - 1894

Biblioteche meravigliose del mondo – Abbazia di San Gallo (Svizzera)


Le biblioteche meravigliose de IL QUADERNO:

ABBAZIA DI SAN GALLO

Per la storia della biblioteca clicca qui: http://it.wikipedia.org/wiki/Abbazia_di_San_Gallo