Niente contratto? Lavoriamo meno ore…


soldi

Quando leggo le proposte del sindacato per il rinnovo del contratto dei cosiddetti statali (in cui rientrano gli enti locali), scuoto la testa.

Dopo anni di vacanza contrattuale perché mancano i fondi, è assai improbabile che in un momento si trovino risorse per aumenti di centinaia di euro al mese. Non accadrà mai!

Tanto vale provocare e magari tentare di essere più poveri, ma più felici.

Un esempio (non state a guardare le cifre di fantasia, piuttosto il senso):

  • Il mio stipendio si è svalutato del 15%, ovvero circa 225 euro lordi.
  • La mia paga oraria è di 12,83 euro lordi all’ora.
  • Dividendo 225 euro per 12,83 euro ottengo circa 18 ore…

Bene! Non avete soldi per rinnovare il contratto? Lavoriamo 18 ore in meno al mese… Sarò certamente più povero, ma più padrone del mio tempo…

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...