Il frigorifero che si credeva un autovelox


Il frigovelox

Il frigovelox

La notizia, tratta dal quotidiano la “Provincia Pavese”, è davvero simpatica (scriverei pirandelliana), pur se frutto dell’ennesimo atto di inciviltà da parte di coloro che abbandonano i rifiuti lungo le strade.

Il frigorifero (che vedete in fotografia), dimenticato lungo la via per Galliavola (ovvero dalle mie parti), e posto in una posizione perlomeno equivoca, è stato indotto a credersi un autovelox.

Sarebbe forse meglio annotare che gli automobilisti, per la verità più spaventati che tartassati dalle colonnette arancioni, hanno investito l’incolpevole elettrodomestico di responsabilità non sue.

Stavolta a pagare, però, non saranno coloro che infrangono il codice della strada, ma tutti: la comunità dovrà farsi carico dello smaltimento del frigovelox.

One thought on “Il frigorifero che si credeva un autovelox

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...