Proverbi dimenticati…


marino_facciata palazzo

Il proverbio Avessi l’entrata di Emilio Omodei pare essere espressione già perduta negli anni ’70 del 1800; almeno così sembra dalle pagine del Duca d’Ossuna di Matteo Benevenuti.

Tale modo di dire era usato da chi pronunciava un desiderio dispendioso.

L’Emilio Omodei in questione era considerato, nel 1600, l’uomo più ricco di Milano, banchiere prestatore della corona spagnola. Morì in carcere nel 1626 per aver finanziato, nascostamente, i Savoia. Fu proprietario di Palazzo Marino, attuale sede del comune di Milano.

Altre notizie, da una sommaria ricerca, al momento, non ho trovato.

Annunci

One thought on “Proverbi dimenticati…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...