Il concorso lodigiano per PORTA UN AMICO IN BIBLIOTECA 2013


Porta un amico - Lega

Il sistema biblioetecario lodigiano aderisce, come lo scorso anno, a PORTA UN AMICO IN BIBLIOTECA e associa l’evento a un concorso a premi che durerà dal 14 al 26 ottobre. In palio ci saranno 5 buoni per acquisto libri da 100 euro: due per i nuovi iscritti, due per chi avrà accompagnato un conoscente a iscriversi ai servizi bibliotecari; uno per il miglior acrostico della parola “biblioteca”. Qui il link al volantino: http://www.bibliotechelodi.it/iniziative/portaunamicoinbiblioteca.PDF

Annunci

One thought on “Il concorso lodigiano per PORTA UN AMICO IN BIBLIOTECA 2013

  1. Sarreste interessati??

    Irtodelia

    commedia virtuale, prima parte di trilogia “Senso unico”
    – mania per farsi teletrasportare (IRT = Istituto per Ricerca del Teletrasporto).
    Sottotitolo: “Last ticketing day”.
    Quando l´aereo non sarà il più veloce mezzo di trasporto?
    Dov´è Einstein, dov´è Beckett? Per che cosa aspettiamo?
    Cos´è la curvatura dello spaziotempo?
    Scritto per Torino.

    Codice fiscale

    senza codice a barre.. seconda parte di trilogia “Senso unico”
    – tutti troviamo nello ciberspazio..
    Quando abbiamo un codice fiscale e codice a barre sul collo, tutto è possibile – sparire con scomparsometro..
    Scritto per Milano, Gedeone Teatro e Monica Bellucci.
    Cosa fa il sesso finto sulla linea erotica?

    Morte dignitosa

    sottotitolo: Vivere degnamente – Morire degnamente
    – ultima parte di trilogia “Senso unico”, storia nè lirica, nè epica sulla eutanasia.
    Quanto dobbiamo pagare se siamo duramente malati?
    Quanto vale la vita umana?
    Scritto per Roma, personaggio di Suora (che lavora per un istituto molto ricco in Svizzera) scritto per Sophia Loren. Omaggio a Friedrich Dürenmatt.

    Tutta la trilogia teatrale e tutti testi sono originali, disponibili in e-book con immagini, video, slide-shows e musica elettro-digitale.

    La stampa del libro è il trasferimento del testo originale dall´internet, dove si ricava come l´opera audiovisiva altro scopo che il dramma librario. Specie la commedia Irtodelia suppone la consultazione diretta col sito di internet, perché si compone dalla musica e di alcune visualizzazioni on-line.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...