“Esternalizzare” o “internalizzare”… il risultato è uguale: licenziare


Qualche anno fa i comuni esternalizzavano perché, dicevano, costava meno… ora si riprendono i servizi perché con il personale interno costa… MENO.

Se avete tempo e piacere, leggete quanto riportato sotto. Succede a Carpi in provincia di Modena.

Dal sito CGIL MODENA:

Il Comune di Carpi non ha intenzione di rinnovare l’appalto Biblioteca Loria, dove attualmente lavorano 17 persone. Il tema è stato anticipato ieri al tavolo di confronto sul bilancio di previsione 2012, e confermato oggi al tavolo di trattative tra il Comune di Carpi e le Organizzazioni Sindacali.   Dal 1° aprile 2012 il servizio verrà ulteriormente ridimensionato, con la probabile chiusura domenicale, e sarà gestito da dipendenti del Comune provenienti da altri servizi.

La Biblioteca Loria era nata nella prospettiva di essere il fiore all’occhiello della cultura carpigiana e non solo. Dal 2010 è cominciato il ridimensionamento dell’appalto e la riduzione del servizio, appaltato alla Coop Euro&Promos. Forti sono state le contestazioni del Sindacato e dei lavoratori ai continui tagli portati al loro reddito, già ridotto in quanto per lo più si tratta di part-time.

Lavoratori e lavoratrici sono in cassa integrazione dal marzo 2010, e nell’aprile 2011 hanno subito ulteriori tagli di ore di lavoro e di retribuzione. Già nel 2010 vi erano state avvisaglie, più volte smentite  dall’Amministrazione, sull’intenzione di re-internalizzare il servizio.

Non è accaduto allora, ma accade oggi.

La scelta dell’Amministrazione carpigiana, qualora confermata, porterà inevitabilmente al licenziamento di 17 uomini e donne per lo più cittadini carpigiani.

Sarebbe una scelta sconcertante, sia nel merito che per il metodo, che non può essere accettata silenziosamente.

Le Organizzazioni Sindacali che rappresentano i lavoratori coinvolti hanno richiesto un incontro urgente all’Amministrazione comunale e all’Assessore per valutare strade alternative che tutelino l’occupazione delle lavoratrici e dei lavoratori dell’appalto Biblioteca Loria.

Annunci

One thought on ““Esternalizzare” o “internalizzare”… il risultato è uguale: licenziare

  1. In realtà Carpi non si riprende tutti i servizi perchè con il personale interno costa meno, Carpi chiude di molto l’orario di apertura della biblioteca e quel poco che rimane se lo riprende con il personale interno, preso da altri servizi del comune (non bibliotecario quindi… e la qualità?).
    Chiudere la biblioteca costa decisamente meno che tenerla aperta!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...