Orgoglio bibliotecario


L’inizio dell’articolo di Michela Stentella “Le biblioteche al tempo della crisi” sul sito forumpa.it è sconsolante: Negli ultimi cinque anni, il budget delle 46 biblioteche statali italiane è stato dimezzato, passando da 30 a 17 milioni di euro annui. I tagli più consistenti riguardano la somma destinata all’acquisto dei libri, scesa da oltre 8 milioni annui a circa 3 milioni. Gli investimenti in informatica sono calati anch’essi di oltre un milione e le spese per la rete cooperativa del Servizio Bibliotecario Nazionale sono passate da 820mila a 75mila euro. Non va meglio neppure sul versante della tutela e della conservazione, uno dei compiti primari per le biblioteche del Ministero dei Beni culturali: in questo settore si è passati da oltre 3 milioni e mezzo di budget annuo a 650mila euro. Infine, un dato sugli utenti delle biblioteche italiane, che sono frequentate dall’11,7% della popolazione, a fronte di un dato medio del 35% nell’Europa a 27.

Il resto dell’articolo potete leggerlo qui: http://saperi.forumpa.it/story/64417/le-biblioteche-al-tempo-della-crisi-un-bene-comune-da-tutelare

E’ ora di rimboccarsi le maniche, cari colleghi (ancor di più di quanto già facciamo). E’ il momento di sfoderare l’orgoglio bibliotecario, che non è un orgoglio di casta, bensì quello di coloro che sono consapevoli di fornire un servizio essenziale alla formazione e crescita del nostro Paese… Sta a noi convincere i nostri amministratori della fondamentale importanza dei nostri servizi. Da soli, però, non andremo lontani se non saremo supportati dai nostri utenti. Le energie nuove, la voglia di riscatto di un’Italia che si è spenta negli ultimi anni deve passare anche e, soprattutto, dalle biblioteche.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...