Cambiamo la legge Levi – Punto della situazione


A tre settimane dal lancio della “raccolta sottoscrizioni” all’appello al Presidente della Repubblica per cambiare la legge Levi, ripristinando il libero sconto a favore, almeno, delle biblioteche già penalizzate da pesanti tagli, è il momento di fare il punto della situazione.

Intanto, per chi non conoscesse l’iniziativa, un utile ripasso di collegamenti:

La sottoscrizione on-line

Il modulo pdf per la raccolta manuale

La presentazione dell’iniziativa

Mozione al consiglio provinciale di Padova che sarebbe bello estendere ad altri enti

La raccolta andrà avanti fino al 10 gennaio 2012, poi, a chi ha fatto la raccolta manuale, chiedo, entro il 30 di gennaio, di farmi avere i moduli con le sottoscrizioni, da spedire (scrivetemi a gprinelli@gmail.com).

Ad oggi, 22 ottobre 2011, ci sono 383 firme on line e oltre un centinaio di firme manuali… insomma siamo circa a 500.

Per essere efficace e per farci ascoltare abbiamo bisogno certamente di un numero molto più grande di sostenitori… c’è ancora tempo, perciò passiamo la voce 🙂

Grazie a tutti gli amici delle biblioteche.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...