495 lettura finita (68/V anno) – La signora di Riondino di Edoardo Calandra


La signora di Riondino di Edoardo Calandra

Lettura di agosto 2011

Altra lettura fornitami dalla mia procacciatrice di libri “nascosti”. Calandra è autore piemontese con il gusto di far rivivere il vecchio Piemonte e ciò mi piace molto. Quest’opera manca di “profondità” per essere considerata un vero e proprio romanzo. La definireri, piuttosto, un racconto lungo. Fatti, personaggi e tragedia sono tratteggiati, delineati, ma l’autore non scava dentro la storia. Comunque una piacevole scoperta. Uno scrittore di cui voglio approfondire la conoscenza.

Voto:  8/10

Incipit

Enida, figlia unica del conte Ottavio di Palanfrè, si sposò a Saluzzo, il 1° febbrario 1690, con Ludovico Balpo, signore di Riondino e consignore di Ruent.

Ite missa est

E non li riaperse mai più.

Plus

Mi piace il gusto di far rivivere la propria storia.

Minus

Corre via troppo veloce.

Quale lettore

L’ottocentesco. Pubblico femminile.

Trama

Pubblicato nel 1906, “La signora di Riondino” venne giudicato il più bel racconto di Edoardo Calandra, nonché una delle cose più belle del primo Novecento italiano: “… rappresenta l’animo, i timori, le angosce di questa giovane bella signora colpita e deturpata dal vaiolo, durante l’assenza del marito che è lontano alla guerra (contro i francesi a Staffarda, nel 1690): gli piacerà ancora? Potrà ancora essere amata da lui? In questo dubbio la poveretta si tormenta. Finché decide di affrontare la sua sorte: in abito maschile si fa accompagnare al campo dove il marito combatte, può vederlo un momento non veduta ma…”. Nessuno ha saputo meglio di Calandra – ha scritto E. Thovez – far rivivere il vecchio mondo piemontese nel suo spirito e nei suoi costumi. (Introduzione di Riccardo Reim)

Scheda del libro

Autore: Calandra, Edoardo
Titolo:    La signora di Riondino / Edoardo Calandra ; introduzione di Riccardo Reim
Pubblicazione:    Milano : Otto/Novecento, 2009
Descrizione fisica: 123 p. ; 20 cm
Collezione: Adularia minima ; 12
Numeri:    ISBN – 9788887734249

Collegamenti utili per capire meglio il libro

Edoardo Calandra

Discutiamone insieme sul forum

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...