La libreria di Pisapia


Dopo aver analizzato le librerie di:

Oggi diamo un’occhiata a quella di Pisapia ed in coda all’articolo uno sfuggevole sguardo a quella di Boeri (capolista del Pd a Milano).

Tutte le foto sono tratte da filmati visibili su youtube.

Libreria protetta dal vetro ed in perfetto ordine. Fatta di volumi massicci ed enciclopedici.

Mi da un senso istituzionale e solido.

Abbiamo certezza che non siano libri da esposizione Ikea…

Decisamente più “creativa e lavorativa” la scrivania.

La libreria (disordinata di Boeri).

Boeri invece accatasta i libri. Sembra proprio una libreria da “casa”.

Se vi capitasse di riconoscere qualche volume segnalatelo 🙂

Annunci

2 thoughts on “La libreria di Pisapia

  1. Una libreria tanto in ordine non è mai una biblioteca vissuta, sfogliata, aggiornata: è di rappresentanza. Certo c’è da distinguere una libreria di casa ed una d’ufficio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...