Biblioteche digitali crescono…


Il Logo del ministero dei Beni Culturali

Il fenomeno e-book ha portato molta attenzione verso i libri in formato elettronico. Le biblioteche digitali però sono fenomeni ben più antichi al boom della narrativa in formato “binario”.

Da anni, infatti, progetti di digitalizzazione interessano un numero sempre crescente di biblioteche italiane e ed estere. Il fenomeno google libri è sicuramente il più celebre ed utilizzato, ma per chi, come me, ogni tanto si diletta di ricercare di storia hanno sempre più importanza le emeroteche in linea che non inseguono il presente, ma mettono a disposizione il passato.

Tralascio di far polemica sul diritto di consultazione diretta via Internet dei materiali che in Italia viene limitata, pur avendo già a disposizione i file digitali anche di anni correnti, al 1941 per questioni di diritto d’autore. La domanda è la solita: ha senso limitare la disponibilità  di uno studio sugli scavi longobardi di Cividale del 1951, o la scoperta di una necropoli a San Nazzaro del 1947 solo perché hanno meno di 70anni? La conoscenza (non parlo di letteratura e novità editoriali) non avrebbe più senso se fosse diffusa senza limitazioni o per lo meno con limiti meno restrittivi temporalmente? Anche perché le riviste, soprattutto quelle specialistiche, hanno ed hanno avuto una distribuzione molto limitata.

Studiare sul proprio video è una vera rivoluzione, soprattutto quando tu stai a Milano e l’unica copia della rivista che ti serve è a Sorrento…

In attesa che i tempi migliorino ancora (rispetto ad anni fa abbiamo fatto passi da gigante) ecco una serie di link a biblioteche digitali tratti dal sito dal ministero dei Beni Culturali http://www.beniculturali.it/mibac/export/MiBAC/index.html

EMEROTECA DIGITALE
DELLA BIBLIOTECA BRAIDENSE DI MILANO
http://emeroteca.braidense.it/
Emeroteca Digitale è un’iniziativa promossa dalla Biblioteca Nazionale Braidense, volta a
pubblicare in formato digitale un vasto patrimonio di periodici d’interesse per la storia e la cultura
d’Italia. I periodici digitalizzati provengono dalla Biblioteca Nazionale Braidense e dall’Istituto
nazionale per la storia del movimento di liberazione in Italia “Ferruccio Parri”.
GABINETTO SCIENTIFICO LETTERARIO VIEUSSEUX
IL MARZOCCO
http://www.vieusseux.fi.it/
Il Marzocco è una rivista fiorentina di letteratura e arte, diretta da Enrico Corradini sorta il 2
febbraio 1896 e terminata il 25 dicembre 1932 che prende il nome dal leone simbolo di Firenze.
Disponibile on line dal sito della biblioteca del gabinetto scientifico Vieusseux di Firenze.
EMEROTECA DIGITALE DELLA BIBL. ALESSANDRINA
http://digitale.alessandrina.it/
Il portale DigitALE della Biblioteca Alessandrina di Roma mette a disposizione degli utenti 37
periodici storici di fine Ottocento inizio Novecento, dei quali la Biblioteca ha digitalizzato tutte le
annate possedute: Avanguardia (1919-1922) Azione calabrese (1913-1914) Azione democratica
(1908) Azione socialista (1905; 1913-1916) Bertani (1893) Bianco e nero (1908-1909)
Combattiamo (1913) Difesa commerciale (1913-1914) ecc.
BIASA – BIBLIOTECA di ARCHEOLOGIA E STORIA
DELL’ARTE – Roma
http://periodici.librari.beniculturali.it/
In questa sezione sono pubblicate 117 testate di periodici italiani posseduti dalla Biblioteca, editi tra
il XVIII e i primi decenni del XX secolo, per un totale di 785.321 immagini digitalizzate. Alcune
annate sono consultabili solo in sede in quanto protette dal diritto d’autore.
ACCADEMIA DELLE SCIENZE – Torino
http://www.accademiadellescienze.it
La biblioteca digitale dell’Accademia delle scienze avviata a partire dal 2005, di opere a stampa di
argomento scientifico.
PERIODICI DIGITALIZZATI
DALLA BIBLIOTECA UNIVERSITARIA DI PISA
http://opac.pisa.metavista.it/
La Biblioteca Universitaria di Pisa ha avviato un progetto di digitalizzazione di riviste e quotidiani
storici di area locale.
EMEROTECA DIGIT. DELLA BIBLIOTECA AUGUSTA:
periodici storici locali editi in Umbria tra la fine del ’700
e la metà del ’900
http://augusta.alchimedia.com
L’Emeroteca Digitale della Biblioteca Augusta è un servizio di consultazione online dei periodici
storici locali editi in Umbria dalla fine del Settecento alla metà del Novecento. Si possono
visualizzare e sfogliare virtualmente giornali storici di informazione generale con cronaca locale,
periodici umoristici o satirici, riviste culturali tra le più significative nel dibattito culturale umbro.
RASSEGNA STORICA DEL RISORGIMENTO (1914-2001)
http://www.risorgimento.it/rassegna/index.php
L’Istituto per lo studio del Risorgimento italiano ha messo in rete una banca dati che consente di
consultare tutte le annate della rivista Rassegna storica del Risorgimento pubblicate tra il 1914 e il
2001. I singoli articoli possono essere visualizzati a testo pieno.
BIBLIOTECA DIGITALE LUIGI CHIARINI:
riviste digitalizzate di Storia del cinema
http://www.fondazionecsc.it/
La Biblioteca digitale “Luigi Chiarini”, progetto di digitalizzazione del materiale bibliografico a fini
conservativi della Fondazione Centro Sperimentale di Cinematografia, rende accessibile online in
formato pdf il posseduto di periodici cinematografici rari, suddivisi per anni e per fascicoli. Riviste
disponibili (le annate sono in molti casi lacunose): Bianco e nero (1937, n. 1) Lo Schermo: ecc.
RASSEGNA DEGLI ARCHIVI DI STATO (2000-2007)
E QUADERNI DELLA RASSEGNA
http://www.archivi.beniculturali.it/pubblicazioni-free.html
Sul sito del Ministero dei beni e le attività culturali – Direzione generale per gli archivi è possibile
scaricare le ultime annate della rivista Rassegna degli Archivi di Stato (dal 2000 al 2007) e alcuni
Quaderni della Rassegna degli Archivi di Stato.
Circe:
CATALOGO INFORMATICO RIVISTE
CULTURALI EUROPEE
http://circe.lett.unitn.it/main_page.html
Circe è un progetto di diffusione in veste digitale dei periodici che hanno avuto rilevante
importanza nella storia culturale dell’Europa del XX secolo. Il progetto, a cura del Dipartimento di
Scienze filologiche e storiche dell’Università di Trento, mira a creare un archivio consultabile in
rete che renda disponibili da un lato gli indici delle riviste.
SATIRA, POLITICA, CULTURA NEI GIORNALI
NAPOLETANI DELL’OTTOCENTO
http://www.codexcampania.it
Il progetto PerLe 800: Periodici Letterari dell’Ottocento, promosso da Codex – Biblioteche digitali
della Campania, ha come obiettivo la digitalizzazione di periodici letterari dell’Ottocento pubblicati
in Campania posseduti dalla Biblioteca Universitaria di Napoli e da altre biblioteche partecipanti.
BIBLIOTECA DIGITALE DELLO SPORT:
riviste sportive di inizio ’900 e di epoca fascista
http://emeroteca.coni.it/
La Biblioteca digitale dello Sport, a cura della Biblioteca sportiva nazionale del CONI, prende
avvio dalla digitalizzazione del quotidiano sportivo Il Littoriale. Il progetto è poi proseguito con
nuove acquisizioni, in particolare con la digitalizzazione di alcune delle opere del Fondo antico e
dei periodici sportivi dell’inizio del ’900.
PROGETTO MARENGO:
RIVISTE ITALIANE DIGITALIZZATE
http://apicesv3.noto.unimi.it/site/
Il progetto di studio, catalogazione e digitalizzazione di alcune delle 530 riviste illustrate del Fondo
Marengo dell’Univeristà di Milano, collezione comprendente periodici illustrati italiani e stranieri
dell’Ottocento e del Novecento, è iniziato nel 2002 in collaborazione fra la cattedra di Storia
dell’Arte Contemporanea e la Divisione Coordinamento Biblioteche.
LA COLLEZIONE ’900 SERGIO REGGI dell’Univ. di Milano:
periodici futuristi, opuscoli e manifesti digitalizzati
http://apicesv3.noto.unimi.it/site/reggi/
La Collezione ’900 Sergio Reggi, acquistata dall’Università degli Studi di Milano nel 2003,
rappresenta una delle più importanti raccolte bibliografiche sul Novecento italiano. È costituita da
tre sezioni: la prima dedicata alle prime edizioni di letteratura italiana del ’900, la seconda dedicata
al futurismo e infine la sezione di oltre 2000 libri illustrati per l’infanzia.
BIBLIOTECA DIGITALE DELLE DONNE
http://www.bibliotecadigitaledelledonne.it/
La Biblioteca Digitale delle Donne è un progetto che comprende opere a stampa di diverse epoche
relative alla memoria storica, culturale, politica e sociale delle donne italiane e dei loro movimenti
di emancipazione e liberazione dall’Ottocento ad oggi. Grazie a un finanziamento speciale del
Ministero per i Beni e le Attività Culturali, si è avviata la digitalizzazione del patrimonio storico
della Biblioteca Italiana delle Donne con l’obiettivo di provvedere alla conservazione del materiale
raro e di pregio e di renderne possibile la fruizione on line.
PERIODICI DIGITALIZZATI DALLA FONDAZIONE
LELIO E LISLI BASSO
http://www.fondazionebasso.it/site/it-IT/
È in corso di attuazione un progetto di digitalizzazione dei fondi rari della Biblioteca della
Fondazione Lelio e Lisli Basso di Roma. È già stata portata a termine la digitalizzazione di
sei periodici italiani importanti e molto rari: Lotta di classe (1892-1898) La difesa delle lavoratrici
(1912-1925) Cuore e critica (1887-1890) Rassegna socialista mensile (1893) Rassegna socialista
(1949).
PERIODICI DIGITALIZZATI DALL’ISTITUTO
LUIGI STURZO
http://www.sturzo.it/
Sul sito della Biblioteca dell’Istituto Luigi Sturzo sono disponibili in versione digitalizzata i
seguenti periodioci: Azione Femminile (1944-1945): periodico del Movimento femminile della
Democrazia cristiana. Viene pubblicato, come supplemento del quotidiano Il Popolo, tra il 1944 e il
1945. Democrazia cristiana. Bollettino della direzione del partito (1945-1954) Iniziativa
democratica (1951-1952).
RIVISTE DEL MUSEO DI STORIA DELLA SCIENZA
DI FIRENZE
http://biblioteca.imss.fi.it/indice.html
Sono disponibili in formato digitale (con ottima risoluzione) le annate complete delle riviste:
Annali del Museo di storia della scienza di Firenze (1976-1985) Nuncius : annali di storia della
scienza (1986-2004) Per accedere alle riproduzioni: – immetere nella maschera di ricerca del
sistema di ricerca Aquabrowser (alla pagina: http://biblioteca.imss.fi.it/indice.html) la stringa
“Annali del Museo di storia della scienza di Firenze”;
EMEROTECA VIRTUALE TOSCANA
http://emerotecavirtualetoscana.siav.it
Nel 2003 è stata avviata la creazione di una Emeroteca virtuale toscana che consta attualmente di
circa 120.000 immagini relative a 15 periodici e 5 quotidiani locali. Tra questi di particolare rilievo
è l’archivio dei primi 53 anni de La Nazione (1859-1912). Elenco dei periodici disponibili: Anche
meno…!! (1884-1885) Avvenire socialista (1921-1922) Corriere dei Bagni.
“IL COMUNE DI BOLOGNA” digitalizzato (1924-1939)
http://badigit.comune.bologna.it/codibo/index.asp
La Biblioteca comunale dell’Archiginnasio ha promosso la digitalizzazione delle annate della
rivista mensile Il Comune di Bologna pubblicate tra il 1924 e il 1939. Il progetto ha avuto come
obiettivo la creazione di una banca dati con lo spoglio di tutti gli articoli e di tutte le illustrazioni.
E’ possibile anche ”sfogliare” la rivista pagina per pagina.
LA RIVOLUZIONE LIBERALE (1922-1925):
tutti gli articoli disponibili online
http://www.erasmo.it/liberale/
La Rivoluzione Liberale è la seconda rivista fondata da Piero Gobetti (la prima, “Energie Nove”, ha
vita breve, dal 1° novembre 1918 al febbraio 1920, e la terza, “Il Baretti”, che appare il 23 dicembre
1924, durerà oltre la sua morte, fino al 1928.
AFRICA ITALIANA:
fascicoli digitalizzati dal 1927 al 1935
http://periodici.librari.beniculturali.it/
BiASA – Periodici italiani digitalizzati è l’emeroteca digitale della Biblioteca di archeologia e storia
dell’arte di Roma. Sul sito si possono visualizzare circa 800.000 immagini digitalizzate da 117
periodici italiani posseduti dalla Biblioteca e pubblicati tra il XVIII e i primi decenni del XX secolo.
LA STAMPA
Archivio storico dal 1867
http://www3.lastampa.it/archivio-storico/
In rete l’archivio della Stampa con indicizzazioni degli articoli.
L’UNITÀ:
archivio digitale di tutti i numeri dal 1926
http://archivio.unita.it/
Sul sito del quotidiano L’Unità sono disponibili in versione digitalizzata tutte le annate del giornale
a partire dal primo storico numero, pubblicato il 12 febbraio 1924. Quest’opera di digitalizzazione
supera di gran lunga, per facilità d’uso e completezza dell’archivio, un precedente progetto di
digitalizzazione tuttora accessibile attraverso il sito della Biblioteca Digitale Piemontese.
IL “CRACAS” DIGITALIZZATO (1716-1758)
http://webif.ifnet.it/Browsie/index.asp
La Biblioteca Casanatense di Roma ha promosso la digitalizzazione parziale del periodico Diario di
Roma o Diario d’Ungheria, detto comunemente Cracas. Il Cracas comparve il 5 agosto 1716 per
iniziativa dei fratelli ungheresi Luca Antonio e Giovanni Chracas.
LE RIVISTE CROCIANE ONLINE:
‘La Critica’ (1903-1944) e ‘Quaderni della Critica‘ (1945-1951)
http://bibliotecafilosofia.uniroma1.it/b-croce/riv_croce.htm
Mercoledì 14 aprile sarà presentata la banca dati Le riviste crociane on line che dà accesso al full
text delle riviste «La Critica. Rivista di letteratura, storia e filosofia» (1903-42; 1944) e «Quaderni
della Critica» (1945-1951).
QUOTIDIANI STORICI TIROLESI DEL 19. E 20. SECOLO
in lingua tedesca e ladina
http://www.tessmann.it/
la Biblioteca Provinciale “Dr. F. Teßmann” di Bolzano ha curato la realizzazione di una Emeroteca
digitale che consente l’accesso via Internet a giornali storici tirolesi del 19. e 20. secolo in lingua
tedesca e ladina. Hanno partecipato al progetto le biblioteche del Museo Civico di Bolzano e
Merano, le biblioteche civiche di Bolzano e Trento, le biblioteche del Ferdinandeum.
GIORNALI FASCISTI DELL’ALTO ADIGE
in riproduzione digitale
http://www.bpi.claudiaugusta.it/
A partire dal sito della Biblioteca Provinciale Italiana “Claudia Augusta” di Bolzano si possono
consultare in formato digitale le annate complete di alcune riviste storiche dell’Alto Adige. La
Provincia di Bolzano (1917-1941) Il primo quotidiano dell’Alto Adige in lingua italiana esce il 22
aprile 1927.
PERIODICI STORICI MANTOVANI DIGITALIZZATI
http://bibliotecadigitale.bibliotecateresiana.it
L’archivio digitale Periodici storici mantovani contiene 31 testate di area locale che coprono un
arco cronologico che va dal 1689 ( “La Gazzetta di Mantova” ) al 1958 ( “Il Progresso” ). I singoli
giornali sono indicizzati in base alla data di pubblicazione (giorno, mese, anno.
PERIODICI CESENATI DIGITALIZZATI (1889-1910)
http://www.miniereromagna.it/ilsavio/index.htm
Segnaliamo il progetto di digitalizzazione delle annate di due periodici storici della città di Cesena:
Il Savio e Il Cittadino. Entrambi i giornali sono di fondamentale importanza per la storia socioculturale
della città di Cesena dalla fine dell’Ottocento ai primi anni del Novecento. Il Cittadino
(1889-1904) Il Savio (1899-1910) .
GIORNALI DI TRINCEA:
periodici digitalizzati della Prima guerra mondiale
http://www.14-18.it/1418/index.php?1/home
Sul sito 14-18: immagini della grande guerra è possibile visualizzare le immagini digitalizzate di
una vasta collezione di pubblicazioni periodiche pubblicate tra il 1915 e il 1918. Elenco dei
periodici digitalizzati: Gli avvenimenti numeri disponibili: 21 marzo 1918 – 25 ottobre 1918 Il
grappa numeri disponibili: 1918, n. 6-9 Il grigio verde.
IL RESTO DEL CARLINO (1915-1919):
riproduzione digitalizzata
http://certosa.cineca.it/1/carlino.php?y=1915
Il Resto del Carlino è una fonte preziosa per lo studio della storia di Bologna. Sul sito del Museo
della Certosa di Bologna è disponibile in formato PDF la digitalizzazione completa dei numeri de Il
Resto del Carlino che vennero pubblicati tra l’aprile 1915, vale a dire poche settimane prima
dell’entrata dell’Italia nella Prima Guerra Mondiale.
PERIODICI DI FABBRICA DEGLI ANNI CINQUANTA
digitalizzati dall’Istituto piemontese Antonio Gramsci
http://www.regione.piemonte.it/TecaRicerca/home.jsp
Dal 2005 la Biblioteca della Fondazione è impegnata nella digitalizzazione di alcune importanti
raccolte di periodici, grazie al contibuto dell’Assessorato alla cultura della Regione Piemonte e
nell’ambito del più ampio progetto della Biblioteca Digitale Piemontese. Dal 2005 la Biblioteca
della Fondazione Istituto Piemontese Antonio Gramsci è impegnata nella digitalizzazione di alcune
importanti raccolte di periodici .

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...