Quando leggo queste cose… grrr… nervoso bibliotecario


Fonte: http://www.lagazzettadelmezzogiorno.it/notizia.php?IDNotizia=416348&IDCategoria=1

Immagino di far parte di una categoria diffusa tra le biblioteche italiane. Abituati a bilanci risicati all’osso siamo avvezzi al risparmio e quindi ogni sera prima di uscire ci assicuriamo che tutte le luci siano spente, le “ciabatte” dei pc abbiano il led “astutato”, limitiamo le stampe per servizio interno all’essenziale e quando manca qualcosa di “superfluo” si va di colletta oppure, se cresce a casa, si porta da lì etc etc.

Poi sfogli il giornale, “Internet” in questo caso e nello specifico le notizie di Google, e scopri che esistono biblioteche con 500.000 (cinquecentomila) euro di debiti per gestioni che definirei, piuttosto allegra (“20.000 euro per partecipare al restauro del film «Idillio Infranto», altri 23.400 per il documentario «Ferrhotel», 5.660 spesi per pagare una traduzione chiesta da una ex consigliera…”).

Non aggiungo altro.

Vada che i giornali “esagerano” sempre :-), ma leggere queste notizie mi fa montare un nervoso galattico già alle sette del mattino…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...