438 lettura finita (23/V anno) – La caccia al tesoro di Andrea Camilleri


La caccia al tesoro - Andrea Camilleri

Lettura di ottobre 2010

Montalbano l’ho trovato in forma, l’autore un po’ meno. Si percepisce stanchezza nella narrazione e la soluzione è… scontata. O sono diventato bravo nel risolvere i gialli oppure l’intreccio era troppo semplice da risolvere… Opto per la seconda ipotesi.

Voto: 7/10

Plus

Montalbano.

Minus

Soluzione fin troppo semplice e sintomi di stanchezza nella narrazione.

Quale lettore?

Montalbano è alla portata di tutti. Basta aver pazienza e fare il callo alla “lingua”.

Incipit

Che Gregorio Palmisano e sò soro Caterina erano pirsone chiesastre fin dalla prima gioventù, era cosa cognita in tutto il paisi. Non si pirdivano ‘na funzioni matutina o sirali, ‘na santa missa, un vespirto, e certi volte annavano in chiesa macari senza un pirchì, sulo che ne avivano gana.

L’Ite Missa est

… e dirle che nella stissa jornata sarebbi arrivato a Boccadasse.

Trama

Un torpore inerte ha invaso il commissariato di Vigàta: un tedio strascicato. Ammortisce pure il trallerallera di Catarella, che adesso incespica tra rebus e cruciverba. Montalbano legge un romanzo di Simenon, e distratto va sfogliando una vecchia annata della “Domenica del Corriere”: al telefono continua il dai e ridai querulo e molesto della suscettibile fidanzata, lontana sempre, lontanissima. Eppure un diversivo c’era stato. Due anziani bigotti, fratello e sorella, a furia di preterìe e giaculatorie, avevano rincappellato pazzia sopra pazzia. La loro demenza era arrivata al fanatismo delle armi. E la sceriffata santa aveva lasciato sul campo uno strumento di passioni tristi e appassite: una bambola gonfiabile, disfatta dall’uso; una di quelle pupazze maritabili che (diceva Gadda) tu le “basci, e ci piangi sopra, e speri icchè tu voi. E, fornito il bascio, te tu la disenfi e riforbisci e ripieghi e riponi, come una camiscia stirata”. Un’altra bambola gemella, ugualmente disfatta, ma data per cadavere di giovane seviziata, era stata trovata poi in un cassonetto della spazzatura, in via Brancati. Sembrò una stravaganza.

Scheda del libro

Autore: Camilleri, Andrea
Titolo: La caccia al tesoro / Andrea Camilleri
Edizione: 5. ed
Pubblicazione: Palermo : Sellerio, 2010
Descrizione fisica: 271 p. ; 17 cm
Collezione: La memoria ; 820
Numeri: ISBN – 88-389-2478-3
Nomi: Camilleri , Andrea

Collegamenti utili per capire meglio il libro

Il commissario Montalbano in Tv

Andrea Camilleri

Salvo Montalbano

Camilleri su IL QUADERNO

Parliamone insieme sul forum

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...