405 lettura finita (68/IV anno) – La sinfonia del tempo breve di Mattia Signorini


Bookmark and Share

La sinfonia del tempo breve di Mattia Signorini

Lettura di agosto 2010

Il libro si legge benissimo, Signorini scrive bene. Le peregrinazioni di Talbot divertono, anche se le parentesi “fantasiose” abbondano e, personalmente, disturbano. Secondo me, proprio per il lato onirico-“fantasy”, il romanzo è da inserire in uno scaffale giovani lettori. Difficilmente lo consiglierei ad un pubblico adulto. Mi ha ricordato parecchio un libro di Walter Moers letto qualche tempo fa: Ensel e Kretel.

Voto: 7/10

Plus

Bel modo di scrivere, bella l’edizione Salani, carina la storia.

Minus

Non mi è piaciuto il lato “fantasy” della storia.

Quale lettore?

Dai 13 ai 18 anni oppure un pubblico adulto che apprezza aspetti fantasy.

Incipit

Prima di andarsene da questa vita il signor Green Talbot sorseggiò un bicchiere di limonata fresca e rivolse lo sguardo alla finestra della sua stanza. “La cosa peggiore che può capitare a un uomo è di morire in un ospedale” disse una volta, molto tempo prima.

L’Ite Missa est

In fondo, piccolo e distante, il corpo di un uomo, raggomitolato su se stesso, che sembrava dormisse, sull’erba.

Trama

Green Talbot nasce nel 1919, in tempo di pace – una pace acerba, troppo giovane per dare frutti, una pace che sarà una parentesi di attonito silenzio fra due conflitti mondiali. Non sa cosa l’aspetta in quel secolo nuovo e fragoroso: sa solo che per trovarlo deve lasciare la sua casa di Tranquillity, dove il tempo ristagna pigro, e gettarsi nel mondo, tra la gente. Green Talbot corre verso quel mondo con curiosità e attenzione. Attraversa l’oceano rischiando la vita ma guadagnandosi amici insperati, e si ritroverà nei luoghi dove la storia ha cambiato il suo corso: l’America della Grande Depressione, l’Europa del dopoguerra, l’Italia del boom economico. E scopre in sé una possibilità unica: attraversare tempo e spazio, percorrere l’intero Novecento e i suoi furori, i suoi personaggi estremi e indimenticabili, le sue città distrutte, depresse o ricostruite, da ogni cosa raccogliendo vita e senso, amicizia e amore, scoprendo gli altri attraverso se stesso. Nella “Sinfonia del tempo breve” si narra la storia di una vita che è tutte le vite. Di un uomo che raccoglie in sé tutto l’umano e si mette in ascolto del mondo. È un romanzo d’avventura, un’allegoria, una metafora dell’esistenza, pagine di un immaginario che vive e respira dentro ogni cosa.

Scheda del libro

Autore: Signorini, Mattia
Titolo: La sinfonia del tempo breve : romanzo / Mattia Signorini
Pubblicazione: Milano : Salani, 2009
Descrizione fisica: 180 p. ; 21 cm.
Numeri: ISBN – 9788884518408
Nomi: Signorini , Mattia
Classificazione: 853.92 – NARRATIVA ITALIANA, 2000-

Collegamenti utili per capire meglio il libro

Mattia Signorini

Il sito dell’autore

Parliamone insieme sul forum

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...