404 lettura finita (67/IV anno) – Francesca e Nunziata di Maria Orsini Natale


Bookmark and Share

Francesca e Nuziata di Maria Orsini Natale

Lettura di Agosto 2010

Scoperta con Il terrazzo di villa rosa, l’autrice mi ha regalato, ancora, due splendidi giorni  in compagnia di Napoli, il suo mare e il Vesuvio. Una narrazione ricca, densa, concreta, documentata e allo stesso tempo mai banale o frivola.  Maria Orsini Natale è elegante, raffinata e non scivola mai nel kitsch. Impresa non facile direi, sostenere la narrazione, in tal maniera, per quasi 400 pagine. Non è dieci, ma ci manca pochissimo. Romanzo pluripremiato.

Voto: 9,5/10

Plus

Narrazione elegnate, direi sontuosa. Magnifici paesaggi. Personaggi credibilissimi. Ottima documentazione storica.

Minus

Ogni tanto mi pare di aver scorto un leggero compiacimento della propria abilità.

Quale pubblico?

Donne che sanno apprezzare il bello scrivere.

Incipit

Francesca era nata il sei di gennaio del milleottocentoquarantanove. Era nata su una di quelle alture della costa amalfitana dove la terra precipita e dirupa in un cielo capovolto, che nelle notti serene le luci delle lampare fanno stellato. Il mare visto di lassù è irraggiungibile, in un pozzo profondo di luce. L’azzurra trasparenza così lontana, sospesa, senza suoni, è irreale e segreta come una favola.

L’Ite Missa est

E non l’aveva più sentito.

Trama

Il romanzo racconta la storia di una famiglia patriarcale di pastai che dalla costira amalfintana si trasferisce alle falde del vesuvio, dove la primitiva struttura artigianale si trasforma in moderna azienda industriale , in un periodo che va dal 1848 al 1940. Protagoniste due straordinarie figure di donne imprenditrici, Francesca e la figlia Nunziata, con le loro aspirazioni, passioni e sconfitte. Sullo sfondo, un secolo di storia italiana dal Risorgimento alle soglie della seconda guerra mondiale, e gli ardori e le sofferenze di un popolo. Un romanzo che percorre, attraverso semplici storie fatte di uomini che vivono, amano, odiano, un passaggio epocale del ‘900, quello dal mondo artigianale a quello delle macchine.

Ex Libro

In quel momento storico la capitale del regno delle due Sicilie aveva tremori, e nello stesso tempo aveva festini. Anche per frastornare l’inquietudine, tutti avevano qualcosa da festeggiare. I borbonici la Costituzione, i cospiratori l’amnistia, le famiglie degli esuli l’imminente ritorno dei cari, gli unitari cavouriani il vacillare del trono borbonico, i favorevoli a garibaldi e alla repubblica di Mazzini i segni di rivoluzione, i malitenzionati il torbido che si profilava e che era il loro più congeniale elemento. (Pag. 85)

Scheda del libro

Autore: Orsini Natale, Maria
Titolo: Francesca e Nunziata / Maria Orsini Natale
Edizione: Ed. riv. / con note dell’autrice
Pubblicazione: Cava de’ Tirreni : Avagliano, 2001
Descrizione fisica: 389 p. : 1 ritr. ; 20 cm
Collezione: I tornesi ; 1
Note Generali: 8. ed
Numeri:    ISBN – 88-86081-57-X
Nomi: Orsini Natale, Maria
Classificazione: 853.914 – NARRATIVA ITALIANA. 1945-

Collegamenti utili per capire meglio il libro

Maria Orsini Natale

Il Vesuvio

Discutiamone insieme sul forum

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...