363 lettura finta (26/IV anno) – La frontiera scomparsa di Louis Sepulveda


La frontiera scomparsa di Luis Sepulveda

Lettura di maggio 2010

Molto, molto bello. Racconti legati dal filo rosso della frontiera. Frontiera reale o metafora di vita? Invisibile o invalicabile? Un affresco sugli anni difficili del sud Amrica e le sue contraddizioni. Mi piace molto come scrive Sepulveda: semplice, mai banale, scorrevole. Merita la lettura.

Voto: 9/10

Incipit

Il biglietto per andare da nessuna parte fu un regalo di mio nonno. Mio nonno. un personaggio insolito e terribile. Credo che avessi appena compiuto undici anni quando mi consegnò il biglietto.

Trama

In America Latina è scomparsa una frontiera che portava nei territori della felicità. Benché non comparisse su alcuna cartina, una volta chiunque sapeva come trovarla. Poi sono giunti tempi terribili, e la strada si è fatta un labirinto senza uscita. Ma c’è un giovane che non è ancora stanco di cercare quella frontiera scomparsa, e con essa le proprie radici, che affondano lontano, nel villaggio andaluso da cui il nonno anarchico è fuggito agli inizi del secolo per difendere il suo amore per la libertà. Il giovane ha uno zaino in spalla e tutto il tempo del mondo a disposizione. Ha pagato cari i suoi sogni, ha conosciuto il carcere, la tortura e l’esilio, ma non poteva tradire la promessa fatta da bambino al nonno, in Cile, di visitare il paese di utopia.

Scheda del libro

Autore: Sepulveda, Luis
Titolo: La frontiera scomparsa / Luis Sepulveda ; traduzione di Ilide Carmignani
Pubblicazione: Parma : U. Guanda, 2009
Descrizione fisica: 125 p. ; 20 cm.
Collezione: Le fenici tascabili ; 212
Numeri:    ISBN – 9788860884336
Nomi: Sepulveda, Luis
Carmignani, Ilide
Altri titoli collegati: [Titolo originale] La frontera extraviada.

Collegamenti utili per capire meglio il libro

Luis Sepulveda

Discutiamone insieme sul forum

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...