348 lettura finita (11/IV anno) – La paga del sabato di Beppe Fenoglio


La paga del sabato di Beppe Fenoglio

La paga del sabato di Beppe Fenoglio

Lettura di gennaio 2010

Sto scoprendo autori trascurati, da me, per troppi anni. Storia semplice, drammatica scritta con maestria. Romanzo che si fa leggere rapidamente e che ti tiene “legato”  nonostante sia una storia già vissuta in tanti altri libri. Eccellente l’ambientazione, i personaggi, colori e odori (si si proprio gli odori si sentono). Letto in poco più di una mattinata. Merita.

Voto: 8,5/10

Incipit

Sulla tavola della cucina c’era una bottiglietta di linimento che suo padre si dava ogni sera tornando dalla bottega, un piatto sporco d’olio, la scodella del sale. Ettore passò a guardare sua madre.

Trama

Immediato dopoguerra. Il suo giovane protagonista, Ettore, è il tipico disadattato, uscito scontroso e insofferente dalla guerra partigiana, incapace di rassegnarsi alla modesta routine del lavoro subordinato. Una soluzione, naturalmente, esiste, e coinvolge Etoore in affari poco puliti e molto redditizi. Ma quando costretto a mettere su famiglia decide di “ritirarsi” e di mettersi in proprio con un lavoro onesto…

Scheda del libro

Autore: Fenoglio, Beppe
Titolo: La paga del sabato / Beppe Fenoglio
Edizione: 6. ed
Pubblicazione: Torino : Einaudi, 1981
Descrizione fisica: 147 p. ; 20 cm.
Collezione: Nuovi coralli ; 35
Nomi: Fenoglio, Beppe

Collegamenti utili per capire meglio il libro

Beppe Fenoglio

La paga del sabato

Discutiamone insieme sul forum

Advertisements

One thought on “348 lettura finita (11/IV anno) – La paga del sabato di Beppe Fenoglio

  1. Pingback: Notizie dai blog su Lettura teatrale "Una questione privata" di Beppe Fenoglio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...