337 lettura finita (70/III anno) – La tripla vita di Michele Sparacino di Andrea Camilleri


La tripla vita di Michele Sparacino di Andrea Camilleri

La tripla vita di Michele Sparacino di Andrea Camilleri

Lettura di settembre 2009

Di Camilleri abbiamo già detto tutto, per cui non mi dilungo. Questo breve racconto, divertente e surreale, dimostra ancora una volta la capacità invettiva dello scrittore siciliano. Per chi scrive molto interessante la lunga intervista all’autore in coda al libro.

Voto: 8,5/10

Incipit

Michele Sparacino vinni alla luci alla mezzanotti spaccata tra li tri e il quattro di ghinnaro del milli e ottocento e novantotto.

Trama

A Vigata c’è un agitatore di folle che di nome fa Michele Sparacino. Quando scopre che l’orologio del municipio va avanti di dieci minuti aizza i lavoratori delle cave di zolfo contro i padroni che fanno i furbi e innesca uno sciopero generale che unisce panettieri e netturbini, maestri elementari e impiegati comunali. Ma questo Michele Sparacino non esiste davvero. È il risultato della fantasia di Liborio Sparuto, un giornalista pigro e bugiardo che, per spiegare ai lettori i fatti che sconvolgono Vigata, non trova di meglio che inventarsi questa imprendibile figura di fuorilegge. E però c’è anche un Michele Sparacino in carne e ossa, nato “alla mezzanotti spaccata tra il tri e il quattro di ghinnaro” del 1898. Puntualmente nel posto sbagliato al momento sbagliato, il poveretto passa la vita a scontare sulla propria pelle le bugie di Sparuto, schivando gli atroci scherzi del destino che lo porteranno fino a Caporetto, sempre inviso a commilitoni e comandanti.

Scheda del libro

Autore: Camilleri, Andrea
Titolo: La tripla vita di Michele Sparacino / Andrea Camilleri
Pubblicazione: Milano : Rizzoli, 2009
Descrizione fisica: 90 p. ; 21 cm
Collezione:  a scala
Note Generali: Contiene: Un destino ritardato : conversazione con Andrea Camilleri / di Francesco Piccolo
Numeri: ISBN – 9788817031615

Collegamenti per capire meglio il libro

Andrea Camilleri sul Quaderno di un bibliotecario

Discutiamone insieme sul forum

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...