324 lettura finita (57/III anno) – La danza del gabbiano di Andrea Camiller7


La danza del gabbiano di Andrea Camilleri

La danza del gabbiano di Andrea Camilleri

Lettura di giugno 2009

Montalbano è tornato… Montalbano. Il commissario, a me tanto caro, nelle ultime avventure aveva perso un pò di smalto. Era diventato vecchio. Non vecchio nel senso di anagraficamente di età avanzata, ma nel senso che aveva perso brillantezza, smalto, quasi noioso. In questo romanzo invece torna, da vecchio, il Montalbano… Montalbano, con la voglia di fare, birbante, con la sua umanità. Mi spiace sempre di più per la povera Livia… sempre più dimenticata… non solo dal commissario. Bisogna decidersi. O la facciamo trasferire in Sicilia definitivamente o la dimentichiamo anche noi.

Voto: 8,5/10

Incipit

Fu verso le cinco e mezza del matino che non ce la fici cchiù a ristarisinni corcato coll’occhi sbarracati a taliare il soffitto. Era ‘na cosa che gli era principiata con le vicchiaglie: di solito, passata la mezzanotti, si stinnicchiava a letto, liggiva ‘na mezzorata, appena che la vista accomenzava a fargli pupi pupi chiuiva il libro, astutava la luci del commodino, pigliava la posizioni giusta…

Trama

Prima di morire i gabbiani agitano freneticamente le ali in una sorta di danza macabra. Montalbano si lascia incantare dal gabbiano morente dalla finestra della sua casa di Marinella, ma fa presto a dimenticarlo. Sta infatti per andare in vacanza con Livia che è già giunta a Vigàta. Solo un salto al commissariato per lasciare tutto in ordine e poi finalmente partire. Giunto in ufficio Montalbano chiama i suoi a raccolta. Manca solo Fazio, il più fedele e puntuale dei suoi uomini. Non è tornato a casa, il cellulare è muto; il timore diventa allarme. Il commissario ripercorre le più recenti tracce di Fazio: è stato visto per l’ultima volta al molo, aveva appuntamento con un vecchio compagno di scuola, un ex ballerino finito nei pasticci. Qualcuno poi l’ha notato in campagna, in una zona disseminata di pozzi artesiani, forse un cimitero di mafia. E in effetti un primo cadavere affiora.

Scheda del libro

Autore: Camilleri, Andrea
Titolo: La danza del gabbiano / Andrea Camilleri
Pubblicazione: Palermo : Sellerio, 2009
Descrizione fisica: 271 p. ; 17 cm.
Collezione: La memoria ; 789
Numeri: ISBN – 88-389-2385-X
ISBN – 9788838923852
Nomi: Camilleri, Andrea
Classificazione: 853.914 – NARRATIVA ITALIANA, 1945-1999

Collegamenti utili per capire meglio il libro

Camilleri sul Quaderno di un bibliotecario

Il commissario Montalbano in Tv

Discutiamone insieme sul forum

Annunci

4 thoughts on “324 lettura finita (57/III anno) – La danza del gabbiano di Andrea Camiller7

  1. L’impatto è stato difficoltoso, poi s’impara… la trovo una cosa simpatica… la lingua ti aiuta ad entrare nel clima… a sentirti sul luogo…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...