318 lettura finita (50/III anno) – Mendel dei libri di Stefan Zweig


Mendel dei libri di Stefan Zweig

Mendel dei libri di Stefan Zweig

Lettura del marzo 2009

Libretto davvero minuscolo, poco più di 50 pagine, ma davvero carino. Un racconto che da molti spunti di riflessione: la barbarie della guerra, la paura dell’altro e soprattutto la “ricchezza” della vecchiaia e delle memoria. E’ proprio vero quello che si dice. Ogni vecchio che muore senza aver raccontato la sua storia è una biblioteca nascosta che scompare.

Voto: 9/10

Incipit

Di nuovo a Vienna e di ritorno a casa da una visita nei quartieri fuori mano, mi sorprese un rovescio di pioggia che, con sferzate d’acqua, costringeva la gente a rimpiattarsi rapida sotto i portoni e altri ricoveri, e anch’io cercai in fretta un tetto sotto cui ripararmi.

Trama

La storia di un uomo che forse non ha letto tutti i libri, ma che tutti li conosce. Il sovrano di un mondo parallelo – un mondo di carta.

Scheda del libro

Autore: Zweig, Stefan
Titolo: Mendel dei libri / Stefan Zweig ; traduzione di Ada Vigliani
Pubblicazione: Milano : Adelphi, [2008]
Descrizione fisica: 53 p. ; 17 cm.
Collezione: Biblioteca minima ; 23
Numeri:    ISBN – 9788845922749
Nomi: Zweig , Stefan
Vigliani, Ada
Altri titoli collegati: [Titolo originale] Buchmendel
Classificazione:     833.912 – NARRATIVA TEDESCA, 1900-1945

Collegamenti utili per capire meglio il libro

Stefan Zweig

Discutiamone insieme sul forum


Annunci

2 thoughts on “318 lettura finita (50/III anno) – Mendel dei libri di Stefan Zweig

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...