314 lettura finita (46-III anno) – La modista di Andrea Vitali


la-modista-di-andrea-vitali1

Lettura del gennaio 2008

Nonostante il finale  (si risolve tutto troppo in fretta e quasi a caso) mi sono divertito un sacco. Un sorriso a pagina. Simpatici i personaggi, tremenda la modista, bella l’ambientazione. Poco furbi coloro che si ritengono furbissimi, davvero stupidi gli stupidi. Insomma se volete farvi due risate con un libro ben scritto, non perdetelo.

Voto:9/10

Incipit

La guardia noturna Firmato Bicicli entrò all’Osteria del Ponte. Mancavano pochi minuti alle ventuno, ora in ui attaccava il lavoro. Appoggiato il gomito al bancone, ordinò il solito caffè. “Con schizzo di cognac”.

Trama. Attenzione: di seguito viene rivelata, del tutto o in parte, la trama dell’opera.

Nella notte hanno tentato un furto in comune, ma la guardia Firmato Bicicli non ha visto nulla. Invece, quando al gruppetto dei curiosi accorsi davanti al municipio s’avvicina Anna Montani, il maresciallo Accadi la vede, eccome: un vestito di cotonina leggera e lì sotto pienezze e avvallamenti da far venire l’acquolina in bocca. Da quel giorno Bicicli avrà un solo pensiero: acciuffare i ladri che l’hanno messo in ridicolo e che continuano a colpire indisturbati. Anche il maresciallo Accadi, da poco comandante della locale stazione dei carabinieri, da quel momento ha un’idea fissa. Ma intorno alla bella modista e al suo segreto ronzano altri mosconi: per primo Romeo Gargassa, che ha fatto i soldi con il mercato nero durante la guerra e ora continua i suoi loschi traffici; e anche il giovane Eugenio Pochezza, erede della benestante signora Eutrice nonché corrispondente locale della “Provincia”. Il romanzo è centrato su una protagonista femminile vitale, ambiziosa e sensuale, un po’ furba e un po’ ingenua. Intorno al suo frequentatissimo atelier, tra cognac doppi e partite a scala quaranta, si muove e si agita tutto il paese: dal sindaco Balbiani con il segretario comunale Bianchi, giù fino al trio di giovinastri composto dal Fès, dal Ciliegia e dal Picchio, passando per l’appuntato Marinara, che deve rimediare alle distrazioni del superiore, e poi le misteriose titolari della farmacia Gerbera e Austera Petracchi, la cuoca di casa Pochezza e sua figlia Ersilia, lo spazzino Oreste e il messo Milico…

Scheda del libro

Autore: Vitali, Andrea <1956- >
Titolo: La modista : un romanzo con guardia e ladri / Andrea Vitali
Pubblicazione: Milano : Garzanti, 2008
Descrizione fisica: 385 p. ; 22 cm.
Collezione:  Narratori moderni
Numeri:    ISBN – 9788811685746
Nomi: Vitali , Andrea <1956- >
Classificazione: 853.914 – NARRATIVA ITALIANA, 1945-1999

Collegamenti utili per capire meglio il libro

Andrea Vitali sul quaderno di un bibliotecario

Discutiamone insieme sul forum

Annunci

One thought on “314 lettura finita (46-III anno) – La modista di Andrea Vitali

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...