270 lettura finita (2/III anno) – Il tulipano nero di Alexander Dumas


Termine lettura il 18 settembre 2008

Chissà perchè ero convinto che fosse l’avventura di qualche eroe mascherato… AH! La televisione!!! In realtà è una struggente storia d’amore tra un carcerato e la sua carceriera che insieme cercano di creare il tulipano nero (un fiore) per poter vincere il premio della città di Haarlem. Volume piuttosto breve per essere di Dumas, ma ricco ugualmente di colpi di scena. Come tutti i classici difetta di un gusto ormai lontano dal nostro: sentimenti eccessivamente languidi, eroi per niente rudi e disposti alle lacrime. Carino.

Voto: 8/10

Incipit

Il 20 agosto 1762, l’Aia, così bianca, così vitale e gaia che ogni giorno sembra domenica; l’Aia, con il suo parco ombroso, i grandi alberi che si inchinano verso le case gotiche, i canali che come grandi specchi riflettono i campanili delle cupole quasi orientali; il 20 agosto 1762, dicevamo, la capitale delle Sette Provincie Unite venne inondata da una marea nera e rossa di cittadini frettolosi, ansimanti, eccitati che correvano, il coltello alla cintura, lo schioppo in spalla ed il bastone in pugno, verso il Buitenhof.

Trama. Attenzione: di seguito viene rivelata, del tutto o in parte, la trama dell’opera
Siamo nei Paesi Bassi, alla fine del Seicento. Cornelius Van Bearle sta per creare un fiore meraviglioso, un tulipano nero. Isaac Boxtel, suo vicino, cerca in ogni modo di appropriarsi dei preziosi bulbi. Per raggiungere il suo scopo entra nella serra di Cornelius, poi per liberarsi del rivale lo denuncia e lo fa incarcerare con l’accusa di aver nascosto delle lettere affidategli da Corneille de Witt, Governatore della Provincia. Van Bearle riesce con uno stratagemma a portare con sé in prigione i preziosi bulbi incartandoli in un foglio che contiene un messaggio del Governatore… Cornelius è in pericolo ma aiutato dalla giovane Rosa, figlia del guardiano della prigione, riesce a far fiorire i bulbi. Protagonista del romanzo è proprio il fiore, il tulipano nero, sullo sfondo le lotte dei Paesi Bassi nel travagliato periodo della fine del Seicento.

Scheda del libro
Autore: Dumas, Alexandre <pere>
Titolo: Il tulipano nero / Alexandre Dumas ; traduzione di Raffaele Borrelli
Pubblicazione: Palermo : Sellerio, [2008]
Descrizione fisica: 335 p. ; 17 cm.
Collezione: La memoria ; 740
Numeri: ISBN – 88-389-2269-1
ISBN – 9788838922695
Nomi: Dumas, Alexandre <pere>
Borrelli, Raffaele
Altri titoli collegati: [Titolo originale] La tulipe noire
Classificazione: 843.7 – NARRATIVA FRANCESE, 1815-1848

Collegamenti utili per capire meglio il libro

Dumas Alexander

Discutiamone insieme sul forum

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...