241 lettura finita (111/II anno) – La bastarda di Istanbul di Elif Shafak


La bastarda di Istanbul

Inizio lettura 16 giugno 2008 – Termine 19 giugno 2008

Sono perplesso di fronte a questo libro. Non posso dire che non mi sia piaciuto, anzi l’ho letto abbastanza speditamente però non mi ha entusiasmato. Forse è la storia che non mi ha convinto del tutto, perchè i personaggi sono tracciati bene. Bello il parallelo tra la vita delle due protagoniste che poi si incrociano a Istanbul e anche il contrasto tra la città che volge il suo sguardo a oriente e a quella che guarda ad occidente. E’ un poco ripetitivo e non mi è piaciuto come si svela il finale.

Voto: 7,5/10

Incipit
Non maledire ciò che viene dal cielo. Inclusa la pioggia. Non importa cosa ti preoccupi addosso, non importa quanto violento il nubifragio o la gelida grandine: non rifiutare quello che il cielo ti manda.

Trama. Attenzione: di seguito viene rivelata, del tutto o in parte, la trama dell’opera.
Istanbul non è una città, è una grande nave. Una nave dalla rotta incerta su cui da secoli si alternano passeggeri di ogni provenienza, colore, religione. Lo scopre Armanoush, giovane americana in cerca nelle proprie radici armene in Turchia. E lo sa bene chi a Istanbul ci vive, come Asya, diciannove anni, una grande e colorata famiglia di donne alle spalle, e un vuoto al posto del padre. Quando Asya e Armanoush si conoscono, il loro è l’incontro di due mondi che la storia ha visto scontrarsi con esiti terribili: la ragazza turca e la ragazza armena diventano amiche, scoprono insieme il segreto che lega il passato delle loro famiglie e fanno i conti con la storia comune dei loro popoli. Elif Shafak, nuova protagonista della letteratura turca, affronta un tema ancora scottante: quel buco nero nella coscienza del suo paese che è la questione armena. Simbolo di una Turchia che ha il coraggio di guardarsi dentro e di raccontare le proprie contraddizioni, Shafak intreccia con luminosa maestria le mille e una storia che fanno pulsare il cuore della sua terra.

Scheda del libro
Autore: Shafak, Elif
Titolo: La bastarda di Istanbul / Elif Shafak ; traduzione di Laura Prandino
Pubblicazione: Milano : Rizzoli, 2008
Descrizione fisica: 388p. ; 18 cm.
Collezione: Libri oro ; 36
Numeri: ISBN – 9788848603850

Collegamenti utili per capire meglio il libro

Cenni biografici dell’autrice

Discutiamone insieme sul forum

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...