184 lettura finita (54/II anno)- La forma dell’acqua di Andrea Camilleri


La forma dell'acqua di Andrea Camilleri

Inizio lettura 16 gennaio 2008 – Termine 18 gennaio 2008

Una rilettura. Il Commissario Montalbano è una delle mie letture preferite. Non stanca, è genuino, spontaneo e ha il vantaggio di avere avuto una serie televisiva fedelissima ai personaggi. Mi verrebbe da dire con motto popolare: già il libro è un cinema. Una rilettura dicevamo. Perchè? Per apprezzare meglio il tutto ora che non c’è lo stress di sapere come va a finire e quindi non c’è la fretta di scoprire il colpevole. E così ecco che si apprezza la luce di Sicilia, si sente l’odore del mare di Marinella, si ascolta e non ci si imparpaglia nel dialetto locale, si gustano insieme al commissario i polipetti e i gamberoni, e ci si può rilassare con la passeggiata sul molo. Chi non li ha mai letti li scopra… Camilleri e Montalbano sono un binomio imperdibile.

Voto: 9,5/10

Incipit
Lume d’alba non filtrava nel cortiglio della “Splendor”, la società che aveva in appalto la nettezza urbana di Vigàta, una nuvolaglia bassa e densa cummigliava completamente il cielo come se fosse stato tirato un telone grigio da cornicione a cornicione, foglia non si cataminava, il vento di scirocco tardava ad arrisbigliarsi dal suo sonno piombigno, già si faticava a scangiare parole.

Trama. Attenzione: di seguito viene rivelata, del tutto o in parte, la trama dell’opera
Pino Catalano e Saro Montaperto due geometri che per necessità fanno il lavoro di munnizzari in una zona malfamata , la mànnara, consueto luogo di ritrovo di prostitute, trovano in un auto un cadavere di un uomo con gli abiti discinti che essi conoscono bene essendo un noto uomo politico : l’ingegner Luparello. Uno dei due, Saro, trova poi una collana di alto valore che nasconde perchè si ripromette di venderla per ricavarne del denaro per curare la figlioletta malata. Essi pensano bene di avvertire telefonicamente, per accattivarsene i favori , prima ancora che la polizia, l’avvocato Rizzo, amico e consigliere politico dell’ingegnere defunto e suo prevedibile successore, il quale stranamente però non sembra sorpreso di quanto i due gli riferiscono ma li invita semplicemente a chiamare la polizia. Giunto sul luogo il commissario Montalbano riceve conferma dallo scontroso medico legale Pasquano che la morte di Luparello è avvenuta durante un incontro sessuale. Sul posto viene rinvenuta una borsa con le iniziali di Ingrid Sjostrom ed anche la collana, ritrovata dal netturbino, come verrà a sapere il commissario, le appartiene. La morte dell’ingegnere , perchè di questo è convinto Montalbano, è stato costruita in modo tale che assuma una forma, come l’acqua in un contenitore, che accusi la bella svedese di cui nel corso dell’indagine diviene amico ma non, resistendo eoicamente alle sue disinvolte profferte, amante mantenendosi fedele alla sua fidanzata Livia. Saranno proprio le due donne a far risolvere a Montalbano l’intricato caso

Scheda del libro
Autore: Camilleri, Andrea
Titolo: La forma dell’acqua / Andrea Camilleri
Pubblicazione: Palermo : Sellerio, \1994!
Descrizione fisica: 173 p. ; 17 cm.
Collezione : La memoria ; 303
Numeri: ISBN – 88-389-1017-0 Bibliografia Nazionale – 95-7434

Ex libro
Arrivati all’incrocio di via Lincoln con viale Kennedy (a Vigàta esistevano anche un cortile Eisenhower e un vicolo Roosvelt), Saro si fermò […] Per chi giungeva per via di mare, Vigàta s’appristinava come la parodia di Manhattan su scala ridotta: ed ecco, forse, spiegata la toponomastica. Uno.

Collegamenti utili per capire meglio il libro

Andrea Camilleri

Salvo Montalbano

Discutiamone insieme sul forum

Annunci

2 thoughts on “184 lettura finita (54/II anno)- La forma dell’acqua di Andrea Camilleri

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...