170 lettura finita (40/II anno) – Favole padane di Giuseppe Tonna


Favole padane di Giuseppe Tonna

Inizio lettura 21 dicembre 2007 – Termine lettura 25 dicembre 2007

Dare un giudizio su un libro di favole è cosa impossibile. Però posso dire che se fossi nonno o fossi genitore questo è un libro che mi terrei caro per raccontare fiabe ai miei bimbi. Non solo sono brevi, e “fantastiche” ma permettono anche il recupero di tutta una tradizone contadina che ormai sta andando perdendosi. E spiegando i termini in disuso e le tradizioni perdute, faremmo scorpire ai nostri piccoli sapori che oggi nell’aria non si sentono più. Consigliato per chi legge favole ai bambini.

Incipit
Da un giorno all’altro si era sparsa per il paese la notizia che il negoziante di granaglie era fallito. Tutti ne parlavano, nei crocili e dentro l’osteria: con maligno gusto gli uni, con un’ombra di smarrimento altri, a considerare le fortune del mondo come sono instabili e precarie.

Sintesi
Favole padane rappresenta una sorta di dichiarazione poetica, indispensabile per intendere l’intero lavoro di Giuseppe Tonna. L’eclissi della civiltà contadina viene vissuta dall’autore come un’irreparabile perdita del centro: mentre le città si imbrabariscono, la campagna affonda in una metastoria percorribile solamente attraverso la strada della fantasia. Attraverso la fiaba, in cui passato e futuro si compenetrano, è possibile “immaginare” anzichè semplicemente “riferire”. Il lettore adulto può qui ritrovare frammenti della sua memoria d’infanzia resi da Tonna con uno stile dirompente e arguto.

Scheda del libro
Autore: Tonna, Giuseppe
Titolo: Favole padane / Giuseppe Tonna ; prefazione di Antonio Porta ; con una nota critica di Lidia Beduschi
Pubblicazione: Milano : C. Lombardi, stampa 1987
Descrizione fisica: 164 p. ; 21 cm.
Collezione : Adularia ; 3
Numeri: ISBN – 88-7799-002-

Collegamento utili per camipre meglio il libro

Giuseppe Tonna

Il significato della parola favola

Discutiamone insieme sul Forum

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...