123 lettura finita – Felicie di G. Simenon


Felicie di Geroge Simenon

Inizio lettura 26 agosto 2007 – Termine lettura 27 agosto 2007

Felicie è davvero un osso duro. Nemmeno Maigret riesce a strapparle ciò che sa. Come di consueto il commissario si immedesima nella psicologia dei personaggi che lo circondano. In questa occasione veste addirittura i vestiti della vittima. E’ un Maigret più dolce, quasi sensibile; a volte sembra un innamorato nei confronti di Felicie. Ma è solo commedia: è il solito ostinato e duro tutore della legge. Ma stavolta per fiaccare i suoi testimoni cambia tattica.

Voto: 7,5/10

Sintesi
Chi ha ucciso Gamba di Legno. Stava trapiantando dei pomodori quando è rientrato in casa per prendere due bicchieri e un pò di vino di quello speciale. L’hanno trovato morto con un colpo di pistola sparato a bruciapelo. Felicie sa ma non dice. Ma cosa sa? La verità? Perchè non parla? Maigret indaga.

Scheda del libro
Autore: Simenon, Georges
Titolo: Felicie / Georges Simenon ; traduzione di Ida Sassi
Edizione: 3. ed
Pubblicazione: Milano : Adelphi, 2003
Descrizione fisica: 139 p. ; 20 cm.
Collezione : Gli Adelphi ; 192
Numeri: ISBN – 88-459-1631-6

Collegamenti utili

George Simenon – Biografia

Il commissario Maigret – Analisi del personaggio

Il mio “Progetto Maigret”

Discutiamone insieme sul forum

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...