92 lettura finita – Il porto nelle nebbie di G. Simenon


Simenon, Il porto delle nebbie.

Inizio lettura 24 giugno 2007 – Termine lettura 25 giugno 2007

Simenon è abilissimo nel creare l’atmosfera. E il titolo tiene fede a ciò che il lettore “vede” leggendo il libro. Un luogo davvero affascinante il porto delle nebbie. Di solito mi piace giocare all’investigatore, ma Simenon mimetizza bene gli indizi. Fino all’ultimo regna l’incertezza così come deve essere in un buon giallo.

Voto: 8,5/10

Trama (da ibs.it)
Un uomo di una cinquantina d’anni viene fermato sui Grands Boulevards mentre si aggira in preda al panico fra autobus e macchine. Non ha documenti e dai suoi abiti sono state strappate le etichette. Non riesce a parlare. Qualche mese prima una pallottola gli ha spaccato il cranio, trasformandolo in una figura senza identità e senza memoria. In compagnia di questa muta silhouette, il commissario Maigret si immergerà nelle nebbie silenziose di Ouistreham, per sciogliere un enigma che ha la stessa cangiante apparenza del brumoso paesaggio normanno…

Scheda del libro
Autore: Simenon, Georges
Titolo: Il porto delle nebbie / Georges Simenon ; traduzione di Fabrizio Ascari
Edizione: – 9. ed
Pubblicazione: Milano : Adelphi, 2002
Descrizione fisica: 182 p. ; 20 cm
Collezione : Gli Adelphi ; 72
Note Generali: In cop.: Le inchieste di Maigret
Numeri: ISBN – 88-459-1077-6

Ex libro
E, ora, attraverso i vetri su cui gocciolava il vapore condensato, si scorgeva una nebbia spessa che foderava di un alone le luci della strada ferrata […] Sono le sette. L’umidità dell’aria è così densa che la luce dei fanali, sul marciapiede, riesce appena a penetrare la coltre lattiginosa. Dal Capitolo I.

Annunci

2 thoughts on “92 lettura finita – Il porto nelle nebbie di G. Simenon

  1. Che capolavoro! Per me è il più bello. Com’è maestro Simenon nell’evocare atmosfere inquietanti: l’umidità di Le Havre, la silenziosa complicità dei marinai, figure impalpabili che si muovono nella nebbia del porto, segreti innominabili, personaggi imperscrutabili. Una trama intrigante che si fa sempre più avvincente man mano che si va avanti nella lettura. Come la maggior parte dei romanzi (sia di Maigret che non) di Simenon, non lo si molla fino alla fine, quasi sempre imprevedibile.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...