LII lettura finita


La strana prole del cardinale Guzman di Louis de Bernieres

Inizio lettura 26.02.2007 – Termine lettura 02.03.2007

Ironico, drammatico, assurdo, crudele, storico, attuale, a tratti davvero spassoso. In questo libro c’è tutto. Cochadebajo de los gatos è il centro del mondo. Personaggi fantastici e avventure al limite del paradosso in questo paese andino che potrebbe essere la metafora di tutti i luoghi e nessuno: spesso mi pare di vederci dentro l’Italia intera. Un libro che ti da sentimenti contrastanti: a volte lo pianteresti li a volte ti affascina e avvince. Da leggere per credere.

Voto: 10/10

C’erano tre vecchi camion inaffidabili che trasportavano l’equipaggiamento da campo e le provviste generiche. Per prima cosa, monsignor Anquilar li mandava avanti verso il punto prestabilito, in cui intendevano accamparsi per la notte. Ma gli autisti non sapevano mai con certezza dove fermarsi e in genere continuavano a guidare finchè non raggiungevano un uogo verosimile che, secondo loro si trovava a non più di un giorno di cammino dal punto di partenza. Erano sempre ottimisti nelle loro stime, e dopo il crepuscolo, facevano il percorso a ritroso finchè non incontravano i crociati, sempre in preda a una livida rabbia perchè al loro arrivo non avevano trovato nè cibo nè riparo. Un giorno monsignor Rechin Anquilar guardò la mappa e si rese conto di non avere la minima idea di dove fossero; per combinazione, anche gli autisti dei camion di accorsero di essersi persi e all’unanimità decisero di continuare a guidare finchè non avessero trovato qualcuno che comprasse i veicoli e l’attrezzatura, e ciò speiga come mai nella regione di Cesar vi sia un circo viaggiante con numerose tende decorate con croci dipinte e tre camion stravecchi registrati come proprietà della Chiesa; il bollo di circolazione viene tuttora pagato con cadenza annua da un occhialuto impiuegato coscienzioso, smarrito per sempre nel labirinto della bizantina burocrazia ecclesiastica. Pag. 264.

Ma Don Emmanuel era dotato di un umorismo britannico, esarcebato dall’aver frequentato una scuola privata inglese progressista, così, invece di uscire, tenne le coperte sopra la testa di Felicidad e lasciò che l’uragano nella sua pancia deflagrasse liberamente in un vero e proprio tornado di gas infiammabile e maleodorante. Lei si dibattè e urlò, morse e diede calci, e alla fine se ne andò infuriata, giurando che non sarebbe tornata mai più. Pag. 141.

A un tratto i conservatori, finanziati dagli industriali e, in segreto, pure dalla Chiesa, risposero affiggendo in tutto il paese enermi cartelloni che raffiguravano Sua Eccellenza ed Eva Peron come in un fumetto. Lei domandava: “Che cosa usavamo in questo paese prima delle candele?” e l’altro rispondeva: “L’elettricità”. Pag. 118.

Autore: Bernieres, Louis : De
Titolo: La strana prole del cardinale Guzman / Louis De Bernieres ; traduzione di Corrado Piazzetta
Pubblicazione: Parma : U. Guanda, [2006]
Descrizione fisica: 439 p. ; 21 cm.
Collezione : Narratori della Fenice
Numeri: ISBN – 88-8246-801-1

Annunci

One thought on “LII lettura finita

  1. Ti ho trovato per caso.
    Sto leggendo ora l’ultimo di De Bernieres, solo perchè me lo tenevo da parte da un anno pregustandolo, essendo il terzo capitolo di una trilogia veramente strampalata.
    Don Emmanuel e la guerra della bacche è assolutamente epico e meraviglioso.
    Senor Vivo è meno epico ma ugualmente delizioso.
    Consiglierei a chiunque anche il mandolino del capitano Corelli e Red Dog. Mentre “l’impossibile volo” mi è risultato un po’ noioso.
    Vedo qui a fianco che hai leto anche Bradbury, uno dei miei preferiti. Direi che “l’estate incantata”, “Cronache Marziane” e “paese d’ottobre” sono meravigliosi.
    Ho letto la tua classifica. Direi che è piuttosto difficile. Tengo anche io un resoconto di roba letta e da leggere, ma come si fa a dire che Notre Dame de Paris è meglio di … o peggio?
    Preferisco dargli un voto generale…
    Io vado più ad autori… se un autore mi piace leggo tutto ciò che ha scritto.
    Steinbeck, Guareschi, Fallaci, Kerouac, Bradbury, Benni, Verne, Bukowski, Vonnegut, Cacucci, De Bernieres, Hugo, London… e tanti altri.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...