XLI lettura finita


mondo_benhur.jpg

Inizio lettura 07.02.2007 – Fine lettura 08.02.2007

Già il titolo colpisce nell’immaginario collettivo: il mondo di Ben Hur. Poi nella sovracoperta scopriamo che l’autore godrebbe di una felice vena narrativa. Quindi mi dico è da leggere. E devo dire che il saggio mantiene le attese. Ben raccontato non travolge il lettore con un’infinità di numeri e nomi. Ha quello che basta per capire (che nulla è cambiato dall’Ippodromo romano allo stadio italiano) e apprezzare una fetta di storia che di solito non si conosce. Ottimo saggio.

Voto:

Le quattro scuderie erano un’isituzione e sarebbe stato così per secoli, non solo a Roma ma anche nelle città di provincia dell’impero romano, che copiarono il sistema, e in seguito a Costantinipoli. La cosa sorprendente è che la separazione tra i diversi strati della popolazione, che caratterizzava tanto fortemente la società romana, sembrava scomparire all’interno delle varie tifoserie. Sia i rappresentanti dell’élite che la gente comune potevano fare il tifo per la stessa scuderia, comportandosi come i tifosi di oggi che sostengono la loro squadra del cuore. Finchè le cose andavano bene acclamavano i loro beniamini, ma se la vittoria non arrivava cadevano in uno stato di profonda prostrazione o rabbia e scandivano slogan denigratori. A volte perdevano totalmente il controllo e sfogavano la loro aggressività sui tifosi delle altre scuderie, ma anche sui dirigenti della propria scuderia, che ritenevano responsabili della sconfitta dei loro aurighi. Capitolo 4, preparativi e l’organizzazione.
[Anno 532 d.C. Costantinopoli] Come nella stragrande maggioranza dei casi, anche questa volta i disordini presero spunto dalla profonda rivalità tra le tifoserie delle due squadre, i Verdi e gli Azzurri, che vestiti nei prorpio colori si scambiavanpo gli insulti più violenti. Gli scontri del 13 gennaio furono la valvola di sfogo della tensione che si andava accumulando ormai da settimane tra i Verdi e gli Azzurri. Si fronteggiavano ovunque, dentro e fuori l’Ippodromo, nei popolosi quartieri cittadini. Capitolo 1, La rivolta di Nika
Autore: Meijer, Fik
Titolo: Il mondo di Ben Hur : spettacolo delle corse nell’antica Roma / Fik Meijer ; traduzione di Claudia Di Palermo
Pubblicazione: Roma ; Bari : Laterza, 2006
Descrizione fisica: X, 243 p. : ill. ; 21 cm.
Collezione : I Robinson. Letture
Numeri: ISBN – 88-420-8017-9

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...